Furci. Futuro edile, incontro con gli studenti per formare i tecnici di domani

Furci. Futuro edile, incontro con gli studenti per formare i tecnici di domani

Redazione

Furci. Futuro edile, incontro con gli studenti per formare i tecnici di domani

venerdì 01 Marzo 2024 - 16:02

L'interesse prevalente per le qualifiche di tecnico di cantiere e " saldatore

Futuro da “costruttori” per gli studenti della Scuola Superiore “S. Pugliatti” di Furci Siculo. In occasione di una giornata di orientamento organizzata dall’Organismo Paritetico territoriale Scuola edile Cpt Messina, oltre 50 ragazzi delle quarte e quinte classi hanno manifestato un forte interesse per le professioni di tecnico di cantiere e saldatore.

Due figure professionali strategiche per il settore edile, in forte espansione nella provincia peloritana e a caccia di manodopera specializzata. A sottolineare l’importanza di queste figure è stato il direttore dell’Opt Messina, Pippo Moroso, che ha aperto l’incontro con un’analisi del mercato del lavoro e delle opportunità offerte dalle professioni edili.

Soddisfazione per l’iniziativa è stata espressa dalle professoresse Graziella Cacciola e Rosanna Fichera, che hanno evidenziato il valore della collaborazione tra scuola e mondo del lavoro per la formazione dei giovani. L’iniziativa di Furci sarà replicata nelle prossime settimane negli istituti tecnici professionali di Barcellona Pozzo di Gotto, Milazzo e Castroreale. L’obiettivo è quello di fornire agli studenti le competenze necessarie per inserirsi con successo nel mondo del lavoro e rispondere alle esigenze di un settore in continua crescita.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007