Roccalumera. Rete fognante, in appalto realizzazione di una nuova stazione di sollevamento - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Roccalumera. Rete fognante, in appalto realizzazione di una nuova stazione di sollevamento

Carmelo Caspanello

Roccalumera. Rete fognante, in appalto realizzazione di una nuova stazione di sollevamento

giovedì 16 Febbraio 2017 - 12:15
Roccalumera. Rete fognante, in appalto realizzazione di una nuova stazione di sollevamento

Il sindaco Gaetano Argiroffi: "Condotta presto in sicurezza in modo definitivo"

“La condotta fognaria di Roccalumera sarà messa in sicurezza in modo definitivo”. Il sindaco, Gaetano Argiroffi, annuncia ulteriori lavori per 165mila euro, il cui iter per la gara d’appalto è stato già avviato, destinati a realizzare una nuova stazione di sollevamento della rete fognante a condotta permanente, alternata a quella esistente. Si tratta di una condotta a pressione che dall’ultima vasca di sollevamento, che sorge sul lungomare a ridosso del torrente Pagliara, giunge al depuratore intercomunale. “E’ nostra intenzione – spiega il sindaco – grazie a questo ed altri interventi, mettere la parola fine agli sversamenti che si sono registrati in passato.

Ulteriori lavori sono previsti su tratti di tubature della condotta fognaria danneggiati, sui quadri elettrici e per l’acquisto di una pompa di sollevamento”. Il primo cittadino ricorda i 500mila euro spesi dal giugno del 2013, data dell’insediamento, ad oggi, sulla rete fognante. “Della quale adesso – rimarca – abbiamo anche una dettagliata mappatura dei pozzetti, del percorso e delle condizioni in cui versa. Il tutto grazie ad uno studio eseguito anche all’interno dei tubi con una speciale telecamera”.

Sul depuratore sono stati ultimati i lavori per un milione e 300mila euro che hanno consentito la realizzazione di una nuova vasca. “In questi anni – chiosa Argiroffi – non abbiamo lesinato impegno e risorse per mettere definitivamente in sicurezza la condotta fognaria e le vasche di sollevamento. Il giorno dopo l’insediamento ci siamo resi conto dello stato di abbandono derivato dalla mancanza di manutenzione. I lavori programmati e già realizzati – conclude Argiroffi – faranno sì che gli sversamenti delle acque fognarie siano per Roccalumera solo un lontano ricordo”.

Carmelo Caspanello

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007