L'Amando Volley ingaggia il libero Maria Chiara Spitaleri - Tempostretto

L’Amando Volley ingaggia il libero Maria Chiara Spitaleri

Redazione

L’Amando Volley ingaggia il libero Maria Chiara Spitaleri

giovedì 04 Agosto 2022 - 17:15

La catanese classe 2002 arriva dal Mascalcia con cui ha vinto il campionato di C: "Contenta del mio approdo a Santa Teresa"

SANTA TERESA DI RIVA – Maria Chiara Spitaleri, nata a Catania il 5 giugno del 2002, libero, è una nuova giocatrice dell’Amando Volley. La ragazza proviene dall’Alus Mascalucia, compagine fresca vincitrice del campionato di serie C, dopo soli quattro anni di permanenza nella categoria, sotto la guida di mister Joe Privitera.

La storia di Spitaleri

Cresciuta nella squadra della sua città ovvero nel Paternò Volley, a soli 14 anni Maria Chiara fa il suo esordio in serie C. Dopo quattro anni in maglia paternese si trasferisce a Mascalucia per altri due campionati di serie C: in entrambi gli anni la squadra arriva ai play off, l’ultimo dei quali, come riferito in premessa, culminato con la vittoria ai play off e l’approdo in serie B2. Per lei dunque ci sarà un salto di categoria: niente B2 in quanto i vertici societari dell’Amando Volley hanno deciso di inserirla nel roster 2022-23 di un’agguerrita Farmacia Schultze Santa Teresa che si presenta ai nastri di partenza dell’imminente campionato di serie B1 con velleità di alta classifica.

Le prime parole del nuovo libero

“Sono molto contenta del mio approdo a Santa Teresa di Riva. Il progetto sportivo che mi è stato presentato mi è piaciuto fin da subito e non vedo l’ora di iniziare la stagione nel corso della quale ovviamente darò il massimo di me stessa. Conosco mister Jimenez, e per me sarà una fortuna essere allenata da lui perché essendo molto giovane avrò l’opportunità di imparare tanto sotto la sua guida. Le ragazze che sono transitate dal PalaBucalo di Santa Teresa mi hanno tutte parlato bene della società e non nascondo che, in incognito, sono venuta a seguire qualche partita casalinga dell’Amando e ho avuto modo di ammirare fra l’altro anche il calore con cui i tifosi sostengono la squadra. Un pubblico davvero fantastico!”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007