Le nuove frontiere della mobilità nello Stretto: "Messina al centro del cambiamento"

Le nuove frontiere della mobilità nello Stretto: “Messina al centro del cambiamento”

Redazione

Le nuove frontiere della mobilità nello Stretto: “Messina al centro del cambiamento”

mercoledì 20 Settembre 2023 - 08:58

Le iniziative dal 20 al 22 settembre a Piazza Lo Sardo di Comune e Atm con numerosi partner

MESSINA – Dal Comune all’Atm, lo hanno ribadito nella presentazione della “Settimana europea della mobilità”: il cambiamento sta avvenendo a Messina e vede lo Stretto al centro di un processo irreversibile. Con il pedone come priorità, e non più l’automobilista, grazie all’uso del trasporto pubblico. Così, dal 20 al 22 settembre 2023, a piazza Lo Sardo, il meeting promosso da Comune di Messina e Atm nell’ambito delle iniziative della “Settimana europea della Mobilità”, vedrà protagonisti UniMe, Camera di Commercio di Messina, Sicindustria e Asstra.

Tre giorni di dibattiti, workshop e confronti che si concluderanno con un incontro aperto alla cittadinanza, al termine del quale verrà redatto un documento da consegnare agli attori della mobilità nell’area vasta dello Stretto. Atm e Comune di Messina celebrano così la “Settimana europea della Mobilità”, in corso di svolgimento fino al 22 settembre 2023, con l’evento “Pan Idea”, ideato da Pan (Public Awareness Network) e promosso dal Comitato Promotore della Fondazione Da Vinci. L’iniziativa, che si terrà a piazza Lo Sardo, dal 20 al 22 settembre 2022, si propone di innescare il confronto tra gli stakeholder del territorio, focalizzando l’attenzione sulla mobilità dello Stretto e assicurando centralità all’innovazione tecnologica e alla sostenibilità ambientale.

Atm Messina svolge un ruolo attivo con il Comune di Messina nella promozione dell’evento che vede protagonisti l’Università di Messina e la Camera di Commercio di Messina.

Il meeting sarà aperto al pubblico (l’invito può essere scaricato collegandosi alla piattaforma Eventbrite) e avrà come tema “Il futuro della mobilità nello Stretto di Messina”. Si discuterà di un nuovo modello di mobilità, anche attraverso l’approfondimento di nuove tecnologie. Attraverso il coinvolgimento di una platea eterogenea, composta da esponenti – anche di livello internazionale – delle istituzioni, dell’università, così come di professionisti, imprenditori, studenti, giovani e, in generale, cittadini che vivono le città dello Stretto, saranno discussi i temi riguardanti la mobilità.

Gli incontri di “Pan Idea Messina 2023” si inseriscono nel contesto della “Settimana europea della mobilità”, e sono promossi dal Comune di Messina insieme ad ATM Messina e che vedranno protagonisti Università di Messina, Camera di Commercio di Messina e Asstra, in rappresentanza delle aziende di trasporto pubblico, nelle sue articolazioni nazionali e regionali e Sicindustria Messina.

Programma del 20 settembre

Il meeting si aprirà, alle ore 15,00, con un seminario del tema “Le nuove tecnologie e innovazioni per il futuro della mobilità Green tra l’elettrico e l’idrogeno.” Confronto su vantaggi e limiti nell’uso di alimentazioni green e sugli scenari futuri. A seguire, alle ore 17,15, dibattito dal tema “La città di Messina e la rivoluzione sostenibile.” Le novità sulla rivoluzione sostenibile cittadina e gli interventi del Pon Metro.

Il programma dell’intera manifestazione è scaricabile sul sito dell’Atm.

Articoli correlati

2 commenti

  1. minc… consentitemela questa espressione…………..ma si parla anche di quanti posti di lavoro sono in programma ??? si farà la famosa ” mobilità dello Stretto” cioè i nostri giovani che vanno a lavorare “fuori” ??? come ?? boh boh vedremo…..autru pubbirazzu ……come tutto fino ad oggi……diranno che stanno facendo meglio di quelli di prima di DE LUCA però…. Passamu almenu nni passamu qualche oretta a sentire quattru bla bla bla ….c.

    4
    3
  2. Scusate ma chi possiede uno scooter stile Gomorra , può continuare indisturbato ad occupare gratuitamente uno stallo auto, e poi chi possiede un autolavaggio può comunque occupare sempre gratis 10 posti auto ????
    Me lo chiedeva oggi un turista osservando le triple file all uscita di una scuola

    6
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007