Dottoressa di Taormina muore travolta da un'auto dopo la festa del nipotino - Tempostretto

Dottoressa di Taormina muore travolta da un’auto dopo la festa del nipotino

Carmelo Caspanello

Dottoressa di Taormina muore travolta da un’auto dopo la festa del nipotino

giovedì 27 Dicembre 2018 - 00:06
LETOJANNI
Dottoressa di Taormina muore travolta da un’auto dopo la festa del nipotino

LETOJANNI – La tragedia si è consumata in pochi istanti, davanti agli occhi del marito, di amici e dei parenti con i quali aveva appena festeggiato il compleanno del nipotino. Maria Caterina Benedetto, 67 anni, medico chirurgo in pensione (fino allo scorso anno in servizio all’ospedale S. Vincenzo di Taormina) stava chiudendo la portiera dell’auto del marito, lato passeggero, per poi recarsi al posto di guida, quando è stata travolta da un altro mezzo in retromarcia, un suv, alla cui guida vi era una donna di 38 anni. Anche lei aveva partecipato ai festeggiamenti.

L’impatto è stato violento. Maria Catena De Benedetto sarebbe stata trascinata sul selciato per diversi metri. La dinamica del sinistro è al vaglio degli inquirenti. L’incidente si è verificato nel parcheggio di un locale che sorge a monte del centro abitato di Letojanni, in contrada Praia, nel pomeriggio di ieri. Immediati ma vani i soccorsi. Sul luogo è giunta un’ambulanza del 118 che ha trasportato la 67enne all’Ospedale S. Vincenzo di Taormina dove è morta poco dopo l’arrivo.

La notizia ha scosso Taormina, dove Maria Caterina Benedetto, moglie dell’ex amministratore comunale, avvocato e giornalista Dino Papale (e mamma di Carlo e Barbara), era molto conosciuta e stimata.

"La mia amata moglie con la quale ho condiviso 39 anni di vita – ha commentato sulla sua pagina facebook il marito Dino Papale – e' stata uccisa da una auto in retromarcia che l'ha trascinata per circa 10 metri. Una grande tragedia. Mariella non meritava di morire e sopratutto in questo modo. Andata in pensione – ha aggiunto – si sarebbe dovuta godere la vita e la famiglia. Mariella ti amo. Grazie per quello che mi hai dato. Lasci un vuoto incolmabile".

Tag:

COMMENTA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007