Messina. "Il Comune aiuti le famiglie senza casa dopo l'incendio di Rione Taormina" - Tempostretto

Messina. “Il Comune aiuti le famiglie senza casa dopo l’incendio di Rione Taormina”

Redazione

Messina. “Il Comune aiuti le famiglie senza casa dopo l’incendio di Rione Taormina”

martedì 04 Ottobre 2022 - 13:17

L'appello del consigliere della II Municipalità Salvatore Lanfranchi

MESSINA – “Quattro famiglie hanno perso cinque mesi fa la loro abitazione. La causa? Un incendio, al Rione Taormina, per un incidente, e non sanno ora dove stare. Il Comune, questo è il mio appello, aiuti queste persone”. Lo dichiara il consigliere della II Municipalità Salvatore Lanfranchi, che aggiunge: “Per ora le persone, quattro per nucleo familiare, sono sballottate qui e là, ospiti di parenti e amici. Ma non è possibile continuare così”.

L’incendio cinque mesi fa

“Confido nel sindaco Basile”

Evidenzia il consigliere: “Bisogna trovare una soluzione immediata e confido che il sindaco Basile la troverà. Oggi è pure bruciata una casa qui, una abbandonata, e le condizioni di queste baracche erano già precarie, come si può immaginare. C’è chi è in graduatoria, per ottenere la casa, ma adesso, dopo l’incendio, non si può più aspettare”.

Come testata, continuiremo a seguire la vicenda e siamo certi che le istituzioni ci aggiorneranno sullo stato delle cose.

La casa bruciata all’interno

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007