Messina. Il deposito di Isamupubbirazzu svuotato: "Non ci meritiamo tutto questo" - Tempostretto

Messina. Il deposito di Isamupubbirazzu svuotato: “Non ci meritiamo tutto questo”

Redazione

Messina. Il deposito di Isamupubbirazzu svuotato: “Non ci meritiamo tutto questo”

sabato 18 Giugno 2022 - 11:04

L'associazione ha denunciato il furto di tutto il proprio materiale. Brigandì: "Speriamo in qualche benefattore per ricomprare gli attrezzi persi"

MESSINA – L’associazione Isamupubbirazzu ha denunciato il furto, scoperto ieri, di tutto il proprio materiale. Un’amara scoperta, quella di Alessandro Brigandì, Laura Bruzzese e dei volontari, 4 scout di Messina 14 di Tremestieri. Appena arrivati al deposito in cui hanno per anni lasciato tutto il proprio materiale, con cui hanno ripulito strade e spiagge della città, hanno trovato la porta divelta e la stanza vuota.

Brigandì: “Non ci meritiamo tutto questo”

“Siamo sconcertati – ha raccontato Laura Bruzzese – per quest’atto vandalico e indegno, però purtroppo non avendo ancora una sede ufficiale non potevamo fare altro che lasciare questo materiale non in sicurezza al 100 per cento”. E rincara la dose Alessandro Brigandì: “Un’associazione che fa volontariato non merita tutto questo, anche se ci fosse stata la porta aperta nessuno si sarebbe dovuto avvicinare. Sappiamo bene la situazione di qualche cittadino che per fame e/o per droga gli attrezzi sono fonte di guadagno. Pazienza adesso speriamo in qualche benefattore messinese che ci possa aiutare per comprare tutti gli attrezzi persi”.

Tag:

2 commenti

  1. Dateci un IBAN.

    28
    5
  2. Date un elenco di cosa vi serve

    3
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007