Muore dopo intervento alla spalla, indagati 13 sanitari dell'Ortopedico - Tempostretto

Muore dopo intervento alla spalla, indagati 13 sanitari dell’Ortopedico

Alessandra Serio

Muore dopo intervento alla spalla, indagati 13 sanitari dell’Ortopedico

martedì 04 Ottobre 2022 - 16:27

80enne di Barcellona operata allo Iomi, per una protesi alla spalla, muore due giorni dopo. Fu malasanità?

MESSINA – Sarà l’autopsia a chiarire le cause della morte di una ottantenne di Barcellona, ricoverata all’istituto ortopedico di Ganzirri per un intervento di routine e morta nel giro di due giorni per gravi complicanze. I familiari hanno infatti chiesto alla magistratura di fare luce sull’accaduto e la Procura di Messina ha aperto una inchiesta, affidando a due consulenti l’esame medico legale per stabilire intanto cosa l’ha esattamente stroncata e come è stata curata nell’ospedale Franco Sgalambrino del gruppo Iomi.

Avvisate 13 persone, tra l’équipe medica della struttura che ha effettuato l’intervento e il resto del personale che si è preso cura della paziente. L’ipotesi di reato è di omicidio colposo. Un atto dovuto, quello del sostituto procuratore Giuseppe Adornato, per poter consentire agli interessati di prendere parte agli accertamenti con le garanzie di legge.

L’autopsia è infatti fissata per oggi pomeriggio al Papardo e accanto al medico legale Giovanni Andò e l’ortopedico Pietro Strino, incaricati dalla Procura, ci saranno il dottor Nino Bondì per i sanitari indagati e i dottori Antonio Messina e Maria Chiara Santamaria per i familiari, assistiti dall’avvocato Massimo Romano.

Il legale ha presentato esposto ai carabinieri subito dopo la morte della donna, operata il 26 settembre scorso per l’applicazione di una protesi alla spalla. Subito dopo l’intervento, però, raccontano i figli, le sue condizioni si sono aggravate e due giorni dopo si è spenta.

Tag:

Un commento

  1. Come al solito !!!!! siamo alle solite si invoca alla “ mala sanità “ , che viene posta come dubbio nel vostro articolo ! Come se dopo un intervento in particolare ad una certa età , con delle patologie di base fosse una cosa dell’altro mondo !! Purtroppo “ dovete sapere “ che quando si firma un consenso, si mette in conto anche tra le altre complicazioni la “”morte “” ! Ricordatevi di fare un bell’articolo tra 1 anno quando sarà finito il tutto !!! GRAZIE 🙏

    6
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007