Musolino: "Dalla raccolta differenziata alle politiche del mare, Messina può fare di più" - Tempostretto

Musolino: “Dalla raccolta differenziata alle politiche del mare, Messina può fare di più”

Marco Olivieri

Musolino: “Dalla raccolta differenziata alle politiche del mare, Messina può fare di più”

mercoledì 22 Giugno 2022 - 08:02

L'assessora Dafne Musolino riprende il suo ruolo nella giunta Basile e scommette sul dialogo progettuale con il Consiglio

MESSINA – Dafne Musolino riprende il lavoro interrotto quattro mesi fa. Assessora confermata nella giunta Basile, fa il punto della situazione e annuncia progetti e obiettivi. Ecco le sue deleghe: il contenzioso, le attività produttive, le Politiche ambientali, le Politiche del mare, il Casinò del Mediterraneo, l’attuazione del decentramento amministrativo, i rapporti con Messina Servizi.

Su tutti questi aspetti ci sarà occasione d’approfondire. Nel frattempo, Musolino (nella foto con gli assessori Caruso e Caminiti e il sindaco Basile) annuncia le prime azioni. Eletta anche in Consiglio comunale, nella lista “Basile sindaco di Messina”, rinuncerà al ruolo di consigliera e si concentrerà, come primi atti, su raccolta differenziata, valorizzazione del mare e rilancio delle attività produttive e commerciali.

“Potenziare la raccolta differenziata”

“Dal punto di vista dell’ambiente, siamo di fronte alla più grave crisi regionale nel settore dei rifiuti. Qui a Messina ci ha premiato l’aver investito sulla raccolta differenziata. Ora l’obiettivo è potenziarla. Occorre passare dalla quantità a qualità: è un progetto già in corso. Prima di terminare il lavoro – afferma l’assessora – nella precedente amministrazione, avevo incontrato i i consorzi del vetro e della plastica. L’intenzione è quella di avviare percorsi qualificati nel recupero delle materie prime, con la possibilità di ricevere nuovi contributi”.

“La riqualificazione del mare e l’abbattimento dei manufatti abusivi a Maregrosso”

Continua Dafne Musolino: “Dal punto di vista delle politiche del mare, prendo atto che non sono state nemmeno montate le passerelle. Bisognerà accelerare per rendere le spiagge attrezzate e fruibili, come abbiamo fatto negli anni precedenti. Una priorità è la riqualificazione del waterfront. Un’altra l’abbattimento dei manufatti abusivi a Maregrosso, finanziato dalla Regione. Sono tutte attività che stiamo riprendendo”.

“La nostra attività amministrativa non sarà paralizzata dal Consiglio”

Per l’assessora, “un’attenzione particolare va data alle attività produttive e commerciali. La ripresa del turismo va sfruttata in un’ottica di ripresa dell’economia locale. Ora i nostri progetti non saranno più osteggiati come avveniva in passato. Il precedente Consiglio comunale si avvantaggiava della norma per cui l’astensione equivale a un diniego immotivato, paralizzando spesso l’attività amministrativa”.

“Il Consiglio ci impediva a volte – sostiene l’avvocata Musolino – di portare le delibere a compimento, rallentando notevolmente la nostra attività. Tutto questo non esisterà più. Con il premio di maggioranza, si potrà procedere con gli atti amministrativi e sviluppare i progetti che abbiamo dovuto mettere da parte perché non valorizzati dal Consiglio comunale”.

“Un contributo economico ai donatori” e l’appello ai messinesi a donare il sangue

Tra i progetti da riprendere, e a cui tiene di più, l’assessora menziona la “proposta di un regolamento per riconoscere ai donatori di sangue, di organi e di tessuti la possibilità di ricevere un contributo economico per la donazione. Un atto da parte del Comune di Messina diretto a sensibilizzare e valorizzare la scelta della donazione. Colgo l’occasione – aggiunge Musolino – per fare un appello ai messinesi: andate a donare il sangue. C’è grande carenza perché le cure per il Covid richiedono spesso trasfusioni. Avis, Papardo e il Centro trasfusionale vi aspettano”.

Articoli correlati

Tag:

2 commenti

  1. Molto bene Assessore Musolino, il nostro sostegno elettorale sia il carburante per far riprendere il viaggio di rinascita della nostra Città….abbiamo fatto il pieno ed adesso possiamo tranquillamente aspirare a raggiungere la meta! Avanti tutta con amore, orgoglio e passione.

    3
    4
    1. Franco Fabiano 23 Giugno 2022 11:51

      ” avanti tutta con amore, orgoglio e passione “…ti ricordo che stai parlando alla signora Musolino e no a Madre Teresa di Calcutta!

      0
      0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007