Per il CUS Unime punti pesanti in palio con il Crotone - Tempostretto

Per il CUS Unime punti pesanti in palio con il Crotone

Leonardo Berti

Per il CUS Unime punti pesanti in palio con il Crotone

venerdì 07 Dicembre 2018 - 10:27
Per il CUS Unime punti pesanti in palio con il Crotone

Terza giornata di Serie A2 per il CUS Unime. Alla Cittadella, con inizio alle ore 14.30, arriva la Rari Nantes Auditore di Crotone. Naccari: “Partita complicata e dai punti importanti. Noi siamo pronti”.

Tutto pronto in casa CUS Unime per la terza giornata del campionato di Serie A2 che domani, sabato 8 dicembre, con inizio alle ore 14.30, torna a giocare davanti ai propri tifosi ospitando in un match molto delicato la Rari Nantes Auditore di Crotone.

Dopo la sconfitta contro la Vis Nova di Roma i ragazzi allenati da Mister Naccari tornano alla cittadella con il chiaro obiettivo di ritrovare prontamente i tre punti in campionato e, soprattutto, conquistare una vittoria molto importante contro una diretta concorrente per la salvezza. Dall’altro lato i crotonesi arrivano in riva allo Stretto reduci da due sconfitte nelle prime due giornate del torneo. Risultati che, però, non devono ingannare sul reale valore della formazione ospite, in grado nell’incontro dell’ultima giornata di far tremare sino alla sirena finale la capolista Telimar Palermo, uscita vincitrice dalla Piscina di Crotone grazie ad una rete a pochi secondi dall’ultima sirena. Tanti ex tra le file della Rari Nantes Audiotore, come Gabriel Namar e Matteo Aiello; ma anche tanti top player in grado di fare la differenza in qualsiasi momento.

Questo il motivo per il quale bisogna affrontare l’impegno con la massima determinazione, come sottolinea il tecnico gialloblu Sergio Naccari: “Il Crotone è un’ottima squadra, dotata di elementi come Perez e Baraldi che sono autentici lussi per la categoria, entrambi ancora oggi autentiche icone della pallanuoto italiana. Sarà una partita complicata ma molto importante per il nostro cammino. Seppur siamo solo alla terza giornata, infatti, il match mette punti pesanti in. Palio che vogliamo assolutamente conquistare. Noi siamo pronti e metteremo in acqua tutte le nostre qualità: la forma fisica cresce giorno dopo giorno e di fronte ai nostri tantissimi tifosi abbiamo dimostrato di avere sempre una marcia in più. Sarà importante, a differenza delle prime due gare del torneo, approcciare l’incontro nella maniera migliore e portare la gara dalla nostra parte sin da subito”.

Dello stesso avviso è anche il portiere degli universitari Giuseppe Spampinato: “Penso che sia già una partita importantissima per la stagione. Crotone ha un buon 7 di partenza ed indubbiamente il loro punto di forza sono il centroboa, Perez ed il portiere. Visto l’equilibrio di questo campionato vincere in casa per noi è fondamentale, quindi dobbiamo giocare come sappiamo, con calma e concentrazione, sacrificandoci l’uno per l’altro. Cosi, sono sicuro, porteremo a casa i 3 punti”.

Appuntamento, dunque, alla Cittadella Sportiva Universitaria per sabato 8 dicembre, con inizio alle ore 14:30.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007