Parco dei Nebrodi, Forestale "a caccia" di bracconieri - Tempostretto

Parco dei Nebrodi, Forestale “a caccia” di bracconieri

Alessandra Serio

Parco dei Nebrodi, Forestale “a caccia” di bracconieri

mercoledì 02 Febbraio 2022 - 07:14

Tra Cesarò e Randazzo la Forestale e i Carabinieri hanno sanzionato diversi bracconieri

Il maltempo non ferma il personale del Corpo Forestale regionale, in particolare quelli del distaccamento di Cesarò, Maniace, Bronte e Randazzo che hanno effettuato un ampio servizio anti bracconaggio nel parco dei Nebrodi, in particolare nel territorio a cavallo tra le province di Messina e Catania, sanzionando diversi cacciatori che stavano violando i divieti.

A Femmina morta, nell’area del comune di Cesarò, i controlli sono stati effettuati col supporto dei carabinieri della zona, per verificare anche il regolare porto d’armi degli eventuali bracconieri.

L’attività della Forestale proseguirà anche nei prossimi giorni.

Tag:

Un commento

  1. perchè ora, è no quando era aperta la caccia?

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007