"Più diritti nei beni culturali": i lavoratori Asu manifestano al Museo di Messina - Tempostretto

“Più diritti nei beni culturali”: i lavoratori Asu manifestano al Museo di Messina

Marco Olivieri

“Più diritti nei beni culturali”: i lavoratori Asu manifestano al Museo di Messina

mercoledì 22 Giugno 2022 - 12:21

Oggi una manifestazione di Fp Cgil "a sostegno di 282 persone che attendono risposte dalla Regione Siciliana"

MESSINA – “Più diritti nei Beni culturali”. I lavoratori Asu (Attività socialmente utili) dei Beni culturali manifestano stamattina al Museo regionale di Messina (nella foto). Un’iniziativa promossa da Fp – Funzione pubblica Cgil. In una nota così si esprimono i rappresentanti del sindacato: “Questi lavoratori sono pagati 600 euro senza alcuna indennità aggiuntiva. Attendiamo dalla Regione siciliana risposte concrete. Sono quei lavoratori che garantiscono, nell’ambito dell’assessorato regionale ai Beni culturali, attraverso turni, le aperture di parchi e musei nei festivi e nelle fasce serali. Stiamo parlando di spettacoli, iniziative, eventi”.

Lo sciopero generale il 27 giugno e le richieste alla Regione siciliana

In particolare, in vista di uno sciopero generale il prossimo 27 giugno, la Fp Cgil Sicilia sta affrontando una serie di nodi: “Abbiamo avanzato richieste di integrazione oraria, del piano di fuoriuscita e fabbisogno, e la Regione non può continuare a tergiversare. Si tratta di 282 lavoratori che attendono risposte. Non è più possibile – sottolinea Salvatore Musolino, coordinatore regionale di Fp Cgil – attendere i tempi della Corte Costituzionale per la pronuncia sull’articol 36 della scorsa Finanziaria. A questo articolo si affidano le speranze dei lavoratori e la Regione ha chiesto un rinvio dell’udienza, fissata il 7 giugno, senza procedere a un’integrazione oraria del sussidio di questi lavoratori”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007