Progetto Riciclick, vince un'alunna della Drago di Messina

Progetto Riciclick, vince un’alunna della Drago di Messina

Redazione

Progetto Riciclick, vince un’alunna della Drago di Messina

mercoledì 22 Maggio 2024 - 07:02

Primo posto al concorso fotografico sul tema del riciclo

Ricrea, il Consorzio Nazionale senza scopo di lucro per il recupero e il riciclo degli imballaggi in acciaio, che fa parte del sistema Conai, continua a investire sui giovani con il progetto di educazione ambientale RiciClick. Patrocinato dal ministero dell’Ambiente e della Sicurezza energetica e incluso nel piano RiGenerazione Scuola del ministero dell’Istruzione, è un concorso fotografico attinente al temaMi rifiuto!”, rivolto ai ragazzi delle scuole medie, che ha il duplice obiettivo di rivelare i trucchi per scattare bellissime foto con il telefono e insegnare loro a non disperdere nell’ambiente gli imballaggi usati d’acciaio, facendo una corretta raccolta differenziata.

A conclusione dell’iniziativa, la giuria ha premiato come vincitrice assoluta Celeste Costanzo della Classe I F della Scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo “Enzo Drago” di Messina per la fotografia “Riciclare è luce. È vita”.

“Il progetto RiciClick rappresenta un pilastro fondamentale del nostro impegno per l’educazione ambientale dei giovani – commenta Roccandrea Iascone, responsabile comunicazione di Ricrea -. Questa iniziativa ci aiuta a raccontare a bambini e ragazzi, grazie al prezioso supporto degli insegnanti, che gli imballaggi in acciaio come scatolette, bombolette, barattoli, latte, fusti e tappi corona, se conferiti correttamente possono essere riciclati al 100% e all’infinito. Il loro coinvolgimento attivo è essenziale per costruire un futuro più sostenibile poiché rappresentano il vero motore del cambiamento. Questa competizione li incoraggia a vedere il riciclo come un’opportunità creativa di fare la differenza. Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti e continueremo a investire in queste attività educative che preparano i giovani a diventare ambasciatori consapevoli di sostenibilità e che ad oggi hanno coinvolto oltre 522.000 ragazzi”.

Ricrea premierà le classi con una carta regalo per l’acquisto di materiale didattico, mentre i giovani fotografi vincitori riceveranno un trofeo individuale con la riproduzione della propria foto su una targa in acciaio. I loro lavori saranno poi raccolti in una pubblicazione cartacea che verrà regalata alle classi.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007