Reggio. Un nuovo incendio di vaste proporzioni ad Arghillà, in fiamme i "soliti cumuli" di rifiuti

Reggio. Un nuovo incendio di vaste proporzioni ad Arghillà, in fiamme i “soliti cumuli” di rifiuti

Dario Rondinella

Reggio. Un nuovo incendio di vaste proporzioni ad Arghillà, in fiamme i “soliti cumuli” di rifiuti

Tag:

lunedì 12 Febbraio 2024 - 08:14

Le fiamme si sono propagate tra le numerose discariche presenti nella zona non troppo distante da piazza Italo Calabrò

REGGIO CALABRIA – Nella notte tra sabato e domenica nel quartiere di Arghillà, si è diffuso un nuovo incendio. Le fiamme si sono propagate tra le numerose discariche presenti nella zona non troppo distante da piazza Italo Calabrò. L’ennesimo incendio verificatosi è la prova provata del degrado presente nel quartiere, che vive in uno stato di abbandono da ormai troppo tempo. Nelle scorse settimane, il quartiere di Arghillà è stato al centro di un incontro tra il sindaco Giuseppe Falcomatà e il prefetto Clara Vaccaro. Un quartiere ghetto che presenta un contesto di criminalità e di degrado diffuso che si protrae da anni e inizia da quando si è deciso di spostare il problema della degli alloggi popolari delle famiglie Rom, dall’ex Caserma 208 al quartiere di Modenelle in Arghillà. Il sindaco, nell’occasione aveva illustrato un progetto di riqualificazione dell’intero quartiere grazie  ad un finanziamento di 20 milioni del “Pinqua”. Opere che una volta realizzate eliminerebbero quella “cortina di ferro” che oggi è costituita dagli alloggi popolari occupati abusivamente e che sono causa del degrado presente. Però bisogna far presto per riportare il quartiere alla “normalità”, uno dei più belli da un punto di vista paesaggistico.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile

Privacy Policy

Termini e Condizioni

info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007