Rifiutano il vaccino anti Covid, l’Asp di Reggio sospende 15 operatori sanitari - Tempostretto

Rifiutano il vaccino anti Covid, l’Asp di Reggio sospende 15 operatori sanitari

Dario Rondinella

Rifiutano il vaccino anti Covid, l’Asp di Reggio sospende 15 operatori sanitari

giovedì 24 Giugno 2021 - 15:11

I 15 operatori sanitari oltre ad esser sospesi dal servizio, non riceveranno lo stipendio

L’Asp di Reggio Calabria ha sospeso 15 operatori sanitari, perché hanno rifiutato il vaccino anti Covid. Gli operatori inizialmente che avevano rifiutato la inoculazione del vaccino anti Covid erano di più ma dopo la diffida dell’Azienda, molti di loro hanno aderito alla campagna vaccinale. Ai 15 oltre la sospensione dal servizio è stato sospeso l’erogazione dello stipendio fino a quando non si vaccineranno.

Tag:

Un commento

  1. Che schifo!!questo accade perché viviamo sotto dittatura,il vaccino dicono che nn e obbligatorio ma intanto ci costringono a fare una cosa contro nostra volonta!!!e vergognoso far rimanere a casa padri di famiglia solo xche ci viene imposto di vaccinarsi,mentre diventiamo sperimentazione di chi ci guadagna con la nosta pelle,e in tv parlano che tanto se t vaccini x le varianti nn avrai scampo…….che schogo

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007