Sequestrata una maxi discarica a Castanea - Tempostretto

Sequestrata una maxi discarica a Castanea

Sequestrata una maxi discarica a Castanea

venerdì 09 Novembre 2018 - 13:34
Sequestrata una maxi discarica a Castanea

In contrada Marale, rifiuti di ogni tipo sopra un piccolo torrente

MESSINA – Una maxi discarica, circa 10mila metri quadri, con tanti rifiuti pericolosi. L'hanno trovata e sequestrata la Polizia Metropolitana e la Guardia di Finanza in contrada Marale, a Castanea.

Ci sono lastre di cemento, amianto frantumato e miscelato con materiale edilizio, fusti metallici dell'olio, elettrodomestici dismessi, guaina bituminosa e altri rifuti speciali non pericolosi, come tubi di gomma, materiale edilizio, legname, suppellettili, rifiuti solidi urbani, miscelati tra loro ed abbandonati su un terreno privo di impermeabilizzazione, alla cui base scorre un torrentello di acqua sorgiva, verosimilmente, inquinata dal percolato.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007