Masterplan e nuovi svincoli. Priorità ad Alì Terme, bocciato Furnari Portorosa - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Masterplan e nuovi svincoli. Priorità ad Alì Terme, bocciato Furnari Portorosa

Masterplan e nuovi svincoli. Priorità ad Alì Terme, bocciato Furnari Portorosa

sabato 30 Giugno 2018 - 04:49
Masterplan e nuovi svincoli. Priorità ad Alì Terme, bocciato Furnari Portorosa

Dopo Alì Terme, sarà la volta di Monforte San Giorgio. Altri fondi per ampliare la rampa di accesso allo svincolo di Villafranca e per i viadotti della tratta Barcellona - Patti

I progetti degli svincoli di Alì Terme e Monforte San Giorgio sono i più avanzati, mentre quello di Furnari Portorosa è stato bocciato dal Ministero. I fondi previsti per quest'ultimo (6 milioni), quindi, saranno dirottati sui primi due. E' quanto emerso dal tavolo tecnico sulle opere autostradali inserite nel Masterplan.

Alla riunione hanno partecipato il sindaco metropolitano Cateno De Luca, il segretario generale della Città Metropolitana di Messina, Maria Angela Caponetti, il direttore generale del Cas, Leonardo Santoro, i sindaci e i tecnici di vari Comuni del territorio metropolitano e i responsabili tecnici della Città Metropolitana di Messina.

La priorità, in particolare, è per lo svincolo di Alì Terme, che ha un costo di 35 milioni, quando al momento ne sono disponibili 33. Per lo svincolo di Monforte, che ha un costo di 23 milioni, invece, si dovrà attendere la rimodulazione del Masterplan, che libererà 27 milioni dagli interventi inseriti nel ma non programmabili né realizzabili entro la scadenza prevista per la spesa dei fondi, fissata al 31 dicembre 2019.

Per lo svincolo di Villafranca, si procederà con l'impiego di 3 milioni, sui 6 previsti (gli altri 3 serviranno per gli svincoli di Alì e Monforte), per l'ampliamento della rampa di accesso in direzione Messina. Con le somme residue si potranno realizzare gli interventi straordinari sui viadotti della tratta Barcellona-Patti che necessitano di lavori di messa in sicurezza urgenti.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007