Pon Metro, ecco i progetti voluti dalla giunta De Luca - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Pon Metro, ecco i progetti voluti dalla giunta De Luca

Pon Metro, ecco i progetti voluti dalla giunta De Luca

venerdì 03 Agosto 2018 - 07:28

Riunione decisiva a Palazzo Zanca alla presenza degli assessori, alla Programmazione Fondi Extracomunali, Carlotta Previti, e ai Servizi Sociali, Alessandra Calafiore, con l’Agenzia di Coesione Territoriale quale Autorità di Gestione del programma rappresentata dal direttore responsabile Giorgio Martini

L’amministrazione De Luca rimodula la spesa prevista nell’ambito degli assi – Agenda Digitale – Energia e Mobilita’ Sostenibile – Servizi e Infrastrutture di Inclusione Sociale. Tale rimodulazione finanziaria è stata effettuata per inserire nuovi interventi ritenuti più strategici e coerenti con il programma di governo dell’attuale Amministrazione.

I nuovi interventi inseriti sono: Asse 1 Agenda Digitale – realizzazione di un Eco Sistema Digitale Urbano, che attraverso una rete di sensori dislocati su tutto il territorio urbano consentirà il monitoraggio ed il controllo dei servizi pubblici nei settori ambiente, risorse idriche, rifiuti, energia e sicurezza urbana. L’intervento assicurerà una gestione smart city di tutti i servizi pubblici attraverso una control room connessa con i sistemi operativi dei dipartimenti responsabili per un controllo e una gestione in remoto dei servizi pubblici. Il finanziamento previsto è di oltre 5 milioni di euro.

Nell’ambito dell’asse 2 è stato inserito un nuovo progetto di mobilità dolce nell’area Ganzirri – Torre Faro per un importo di 6.400.00 euro.

Nell’asse 3 è stata prevista una misura di finanziamento per la costituzione di un fondo di oltre 8 milioni di euro che sarà gestito dalla istituenda Agenzia per il Risanamento e consentirà la messa a disposizione di alloggi temporanei agli aventi diritto, al fine di prevedere una celere azione di sbaraccamento. Sempre nell’ambito dell’asse 3 è stato inserito un ulteriore nuovo progetto di otto milioni di euro per finanziare azioni a sostegno dei disabili e assistenza domiciliare, prevedendo altresì l’attivazione di borse lavoro per i relativi nuclei familiari.

Nell’asse 4 sono stati previsti inoltre nuovi interventi per l’acquisto, la ristrutturazione e la realizzazione di alloggi. La prossima riunione con l’Agenzia di Coesione Territoriale è stata fissata a metà settembre per monitorare l’avanzamento fisico, finanziario e procedurale di tutte le azioni e gli interventi programmati.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x