Accolto il busto reliquario di Sant'Antonio da Padova - Tempo Stretto

Accolto il busto reliquario di Sant’Antonio da Padova

Redazione

Accolto il busto reliquario di Sant’Antonio da Padova

martedì 12 Giugno 2007 - 16:53

Oggi pomeriggio è giunto in città il prezioso reliquario in occasione del centenario dei festeggiamenti antoniani

Appena un’ora fa è arrivato a Messina il busto reliquario di Sant’Antonio, proveniente dalla celebre Basilica di Padova. Intorno alle 17.45 il reliquario è sbarcato al molo della Capitaneria di Porto e poi successivamente è stato portato a Piazza del Popolo. Dall’ampia Piazza cittadina, accolto da una moltitudine di devoti, dopo il saluto delle autorità religiose e civili, in questi minuti sta per essere condotto in processione fin dentro il cortile della Basilica Pontificia di Sant’Antonio di via Santa Cecilia. All’interno del cortile sarà celebrata una Messa ed al termine il busto verrà intronizzato all’interno della Basilica fondata da Sant’Annibale Maria Di Francia. Il reliquario è un mezzo busto del Santo, largo 50 cm e alto 70, dal peso di circa 70 kg che raccoglie la -massa corporis-, piccole parti del corpo di Sant’Antonio prelevate dalla sua urna a Padova nel 1981. Questo importante reliquario aveva già visitato la città di Messina nel 1996, con l’esposizione straordinaria all’interno del Duomo e del Tempio di San Francesco all’Immacolata di viale Boccetta. In quella occasione il sindaco del tempo, il dott. Franco Providenti, proclamò Antonio di Padova cittadino onorario di Messina.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007