Torre Faro. Stalli occupati, motorini a ridosso della spiaggia - Tempostretto

Torre Faro. Stalli occupati, motorini a ridosso della spiaggia

Segnalazione WhatsApp

Torre Faro. Stalli occupati, motorini a ridosso della spiaggia

domenica 03 Luglio 2022 - 16:23

L'abitudine di occupare con le auto gli stalli riservati a moto e scooter si allarga alle nostre zone di mare, rischiando di fornire un alibi agli sooteristi che parcheggiano dove capita.

Abbiamo unito due diverse segnalazioni WhatsApp al 366.8726275 che, inconsapevolmente, si incrociano dando una spiegazione, seppur parziale e non giustificativa, ad una situazione poco gradevole. Una delle immagini inviate mette in luce, infatti, l’abitudine non certo accettabile dei proprietari dei mezzi a due ruote di occupare la porzione di litorale che conduce alla spiaggia del Pilone. Così si esprime il segnalatore: “Quando i vigili finiranno con la pista ciclabile, potreste dire di venire al Pilone? Grazie”.

MESSINA – Scooter nei pressi della spiaggia del Pilone

L’altra foto, senza appunto saperlo, individua una possibile causa di questo comportamento comunque inaccettabile, soffermandosi sulle auto che, sempre nei pressi del Pilone, vengono lasciate negli stalli gratuiti riservati a moto e scooter. Questo modo di fare è intollerabile e meriterebbe adeguati interventi sanzionatori. Anche per non dare alibi a chi, come gli scooteristi, si lascia andare ad altre forme di sosta selvaggia.

Articoli correlati

Tag:

4 commenti

  1. bonanno giuseppe 4 Luglio 2022 11:07

    vero….a “proposito degli “affacci a mare” ahahahahahahahahaha

    2
    0
  2. Nessuno parla… sedie, piante, stendibiancheria, bici, ecc, per occupare posti auto.

    4
    0
  3. Cittadino sconvolto 6 Luglio 2022 21:28

    Chi ha votato male per scegliere l’amministrazione comunale….non si lamenti….

    4
    2
  4. I vigili urbani ci sono a Torre faro sulla carta bisogna vedere dove. Da lì non passeranno mai sapete xké.?perché li passano gli ausiliari del traffico ma non sanno che gli stalli per i motorini possono verbalizzarli solo loro. Come si dice dalle nostre parti fannu i secchi to linzolu

    1
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007