Viale Europa, dopo i lavori notturni si torna al solito traffico - Tempostretto

Viale Europa, dopo i lavori notturni si torna al solito traffico

Giuseppe Fontana

Viale Europa, dopo i lavori notturni si torna al solito traffico

venerdì 02 Dicembre 2022 - 13:20

Dopo i lavori di ieri sera, si torna alla normalità: traffico regolare ma lento

MESSINA – Una mattinata come un’altra, quella vissuta dagli automobilisti messinesi lungo il Viale Europa. Si continua a lavorare per completare nel più breve tempo possibile i lavori dei parcheggi, che cambieranno volto all’importante arteria del centro cittadino. Ieri sera, con 4 ore di operazioni dalle 20 a mezzanotte circa, sono stati completati i lavori supplementari all’incrocio con il viale San Martino, riaprendo la strada alla viabilità.

Il solito “tappo” alla rotatoria

Una viabilità che, anche oggi, ha sofferto. Nonostante un presidio dei vigili urbani nella parte bassa del viale Europa, quella che dalla via La Farina “sale” verso il Viale San Martino, il traffico scorre lento e i clacson la fanno da padrona. Resta il solito “tappo” alla rotatoria, dove nonostante gli inviti alla cittadinanza alla civiltà e a un senso nuovo di vivibilità, si continuano a registrare parcheggi in doppia fila e auto in sosta vietata. A breve l’apertura del parcheggio del mercato Zaera potrebbe garantire un minimo di respiro, purché venga utilizzato correttamente dagli automobilisti.

Articoli correlati

4 commenti

  1. Purtroppo a risolvere il problema non sarà l’apertura del parcheggio Zara, in quel tratto di strada si sono concentrati troppi lavori in contemporanea il V.le Europa è ridotto ad un budello, da rivedere la rotatoria non si continuare a lasciare la spartitraffico centrale che già dava problemi prima dei lavori, non capisco come un V.le largo 3 corsie si deve restringere ad una sola all’ingresso della rotonda.

    7
    0
  2. Messinese stanco 2 Dicembre 2022 17:21

    Il problema è il restringimento della parte sommitale direzione est ovest del Viale Europa appena si entra nella rotatoria perché è stata ristretta la carreggiata non permettendo fi entrare appaiate due autovetture.Ma di tutto questo chi per il Comune di Messina controlla l ‘ appalto non se ne è accorto? Smettiamola poi di chiudere da un momento all’ altro le strade….potevano e dovevano lavorare più velocemente in estate…..ma non lo hanno fatto, speriamo che il successivo appalto non faccia gli stessi errori del primo…..amara consolazione……

    0
    0
  3. Tra un po’ ci sarà una sola corsia a dimensione di pedone…

    0
    0
  4. Il problema è la rotatoria troppo piccola bisogna allargare fino all incrocio massimo per avere più tempo di percorrenza, ci vuole tanto a capirlo cari esperti comunali?.

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007