Vittoria in trasferta per il Città di Sant'Agata, sconfitta l'Academy femminile - Tempostretto

Vittoria in trasferta per il Città di Sant’Agata, sconfitta l’Academy femminile

Simone Milioti

Vittoria in trasferta per il Città di Sant’Agata, sconfitta l’Academy femminile

lunedì 03 Ottobre 2022 - 11:30

Un tris realizzato dagli uomini in casa del Santa Maria e uno subito dalle donne in casa dell'Independent

SANT’AGATA DI MILITELLO – Destini diversi per le due squadre di calcio di Sant’Agata nel turno appena trascorso di campionato. Vittoria esterne per gli uomini del Città di Sant’Agata in Serie D, mentre le ragazze dell’Academy, che quest’anno sono matricola in serie C nazionale, vanno incontro alla seconda sconfitta in campionato.

Un Città di Sant’Agata determinato e ben messo in campo sbanca il “Carrano” di Santa Maria di Castellabate ed archivia come meglio non potrebbe lo stop interno di mercoledì scorso. Un tris esterno firmato Squillace, Morleo e Vitale permette alla truppa di coach Vanzetto di tenere il passo delle prime della classe. Il Sant’Agata al momento è sesto in classifica ai limiti della zona playoff.

Seconda sconfitta stagionale per le ragazze dell’Academy, che nonostante un buon primo tempo ed il goal del vantaggio di Cammarata, non riescono a portare a casa i 3 punti sul campo “Kennedy” dell’Independent di Napoli, che rimonta con la doppietta di Volpe e il sigillo di Russo. La classifica vede le biancazzurre al momento quartultime con un solo punto conquistato.

Santa Maria – Città Sant’Agata 0-3

Il primo squillo per quanto riguarda la cronaca è di marca locale, con Ziello che tasta i riflessi di Curtosi che risponde presente. Qualche minuto dopo il duello tra i due si ripete, ma è ancora l’estremo ospite ad avere la meglio. Con il passare dei minuti il S.Agata sale in cattedra, aumenta l’ intensità e rompe l’equilibrio con uno splendido calcio di punizione di Squillace che aggira la barriera e non lascia scampo a Grieco. Squillace è ancora protagonista qualche minuto più tardi quando dopo aver saltato il diretto avversario dal fondo sforna un perfetto assist per Morleo che da dentro l’area piccola deve solo spingere in porta il pallone dello 0-2

Nella ripresa la squadra guidata da Vanzetto ipoteca la vittoria. Assolo di Bonfiglio che si incunea in area e lascia partire un tiro che viene respinto da Greco, sul pallone per il facile tap-in si avventa Vitale che sigla il suo 3′ sigillo stagionale. I padroni di casa avrebbero l’opportunità di riaprire la contesa al 65′ quando De Marco da buona posizione si vede respingere un tiro a botta sicura dal bravo Curtosi. Al 78′ D’Aleo al termine di una rapida ripartenza potrebbe calare il poker ma il suo tiro da buona posizione risulta debole e Grieco blocca. In casa campana, piove sul bagnato essendo che al minuto 81 per proteste viene espulso Capozzoli. All’83’ strepitoso intervento di Curtosi che da pochi metri si oppone a Bonanno deviando in angolo. Sugli sviluppi del corner ci prova Campanella di testa Curtosi si oppone ancora una volta e blinda la propria porta. Nel corso dei 6 minuti di recupero non accade più nulla ed al triplice fischio la festa è tutta per i santagatesi che vanno a festeggiare sotto con i ragazzi del Kaos ’96 giunti in terra campana.

Independent – Academy Sant’Agata 3-1

La partita non comincia bene per le ragazze di Elio Aielli, le padrone di casa sono punite al 7′ da un inserimento di Cammarata che di sinistro batte l’incolpevole Boccia per il vantaggio delle santagatesi. Sale l’intensità dell’Independent: Volpe, Tagliaferri e Galluccio creano pericoli ma il pareggio non arriva. Poi, al 44′, l’episodio che svolta la gara: disimpegno sbagliato del portiere ospite, che rinvia addosso a Volpe e l’attaccante può così realizzare un rocambolesco 1-1.

Nella ripresa, le padrone di casa hanno un approccio molto più aggressivo e dopo 2′ Russo fa esplodere le gradinate sugli sviluppi di un calcio d’angolo. L’Academy reagisce e centra la traversa qualche minuto più tardi, ma è ancora l’Independent a sfiorare il gol con maggiore frequenza. Il 3-1 arriva solo all’86’ grazie a una bella azione sull’asse Bottone-Volpe che chiude le ostilità.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007