Volley, B1. L'Amando S. Teresa riconferma la centrale Albano: "Felice di restare" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Volley, B1. L’Amando S. Teresa riconferma la centrale Albano: “Felice di restare”

Carmelo Caspanello

Volley, B1. L’Amando S. Teresa riconferma la centrale Albano: “Felice di restare”

venerdì 10 Luglio 2020 - 09:45
Volley, B1. L’Amando S. Teresa riconferma la centrale Albano: “Felice di restare”

La giovane salentina è stata fortemente voluta dal tecnico Jimenez, già riconfermato inseieme a Bertiglia, Agostinetto e Mercieca

S. TERESA DI RIVA – C’è piena sintonia tra il tecnico Antonio Jimenez e la dirigenza dell’Amando Volley S. Teresa ai fini dell’allestimento della rosa in vista del prossimo campionato di B1. L’ultimo annuncio riguarda un’altra importante riconferma, quella della forte centrale Chiara Albano, 1 e 85 di altezza, 20 anni, che bene si è integrata nel progetto del team presieduto da Andrea Lama.

La giovane salentina è stata fortemente voluta dall’allenatore. La rintracciamo nella sua abitazione, dove non ha mai smesso di allenarsi, nemmeno durante il lockdown. “Sono felicissima di tornare a far parte della famiglia Amando per un altro anno. Mi sono trovata molto bene con la società, con gli allenatori e con le compagne di squadra. Per questo motivo – aggiunge Albano – ho deciso di tornare in Sicilia, per poter concludere, magari, quello che avevamo lasciato in sospeso a causa dell’emergenza Covid. Spero che torneremo presto ad allenarci, per poter iniziare al meglio il campionato. Qualche mese fa siamo rimaste tutte con l’amaro in bocca, ma sono sicura – conclude – che insieme alle mie compagne, daremo il massimo per fare ancora meglio. Abbraccio forte i nostri tifosi. Ci vediamo presto”.

Tra riconferme e nuovi arrivi le caselle da coprire sono ancora tante. Albano va ad aggiungersi a riconferme che lasciano intravvedere una intelaiatura di squadra competitiva, che ha voglia di ben figurare nel prossimo campionato. Il riferimento, oltre che al tecnico Jimenez, è alla palleggiatrice Agostinetto, alla centrale Mercieca e all’opposta Bertiglia. Giocatrici di grande esperienza e valore tecnico. Tra l’altro molto legate a S. Teresa di Riva e alla maglia biancazzurra dell’Amando. Una società giovane che in pochi anni è riuscita a mettere in piedi un progetto credibile, con degli obiettivi precisi. Le riconferme di pedine così importanti sono anche frutto della fiducia che le giocatrici pongono nella dirigenza.

Articoli correlati

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007