Fra Giuseppe Maggiore tra gli ultimi alla stazione: "I poveri sono i miei maestri" VIDEO - Tempostretto

Fra Giuseppe Maggiore tra gli ultimi alla stazione: “I poveri sono i miei maestri” VIDEO

Marco Olivieri

Fra Giuseppe Maggiore tra gli ultimi alla stazione: “I poveri sono i miei maestri” VIDEO

Tag:

lunedì 20 Marzo 2023 - 08:25

Intervista con il francescano: "Il mio impegno giorno e notte tra i senzatetto e gli emarginati a Messina"

MESSINA – Frate Giuseppe Maggiore è cappellano alla stazione di Messina da quasi quattro anni ma il suo è un impegno giorno e notte. 24 ore tra i senzatetto e le persone ai margini. In questo periodo, anima la Via Crucis settimanale, con senza fissa dimora ed emarginati, ma il suo sforzo è quello di costruire un dialogo con chi è in difficoltà, “una relazione autentica”. Il frate del santuario di Lourdes tiene a sottolineare: “Offrire cibo è un pretesto per riconoscere l’umanità di chi mi sta davanti. Con San Francesco come modello, si sta assieme a chi è disprezzato, a chi non viene considerato nella società”.

Frate Giuseppe Maggiore si racconta in video e parla con passione del carisma francescano, del suo apprendere “dai poveri: sono loro i nostri maestri. In generale, dobbiamo distinguere il filantropismo dal servizio di noi frati minori. Di solito, si è convinti che loro abbiano bisogno di noi ma è esattamente il contrario”.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007