Torna la "Lupa" nello Stretto di Messina, ecco cosa è successo VIDEO - Tempostretto

Torna la “Lupa” nello Stretto di Messina, ecco cosa è successo VIDEO

Daniele Ingemi

Torna la “Lupa” nello Stretto di Messina, ecco cosa è successo VIDEO

lunedì 27 Giugno 2022 - 11:53

L'arrivo di acque più fredde dallo Ionio, portante dalla corrente "montante", ha prodotto un raffreddamento dello strato d'aria più vicino alla superficie del mare

L’arrivo di acque più fredde dallo Ionio, portante dalla corrente “montante”, ha prodotto un raffreddamento dello strato d’aria più vicino alla superficie del mare. E l’umidità sospinta sullo Stretto da questi deboli venti di brezza da Sud si è rapidamente condensata, favorendo la formazione di questo esteso strato nebbioso sulla superficie marina.

La “lupa” sullo Stretto. Foto di Matteo Arrigo.

Al di sopra di questo strato di aria, relativamente più fresca, scorre aria molto più calda e secca, veramente “rovente”, tanto che in collina già in mattinata si registravano temperature attorno la soglia dei +29°C +30°C. Nelle prossime ore questa inversione termica che si è formata a ridosso del mare verrà bucata dai raggi del sole e assisteremo ad un graduale aumento delle temperature.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007