amministrative 2017
A sfidarsi il sindaco uscente Luigi Calderone, il suo ex vicesindaco Francesco Ruggeri e Pietro Insana, esponente della lista che fa riferimento al deputato Santi Formica
Giovedì, 18. Maggio 2017 - 16:22
Scritto da: Redazione Tirreno
Categoria: tirreno


Sarà una tornata elettorale agguerrita quella che interesserà il Comune di San Pier Niceto. Saranno infatti tre i candidati che si sfideranno per la carica di sindaco, ognuno sostenuto da una lista. Il sindaco uscente, Luigi Calderone, si ritroverà contro il suo ex vicesindaco, Francesco Ruggeri, e Pietro Insana, esponente della lista che fa riferimento al deputato regionale Santi Formica.

Gli uscenti
L'attuale amministrazione comunale ripresenterà quasi in blocco i candidati che hanno ottenuto la vittoria alle precedenti comunali. La novità più importante è la designazione ad assessore dell'avvocato Francesco Certo, mentre è stata riconfermata quella dell'attuale vicesindaco, Francesca Pitrone. Saranno invece tra i candidati al Consiglio comunale gli attuali assessori Alessandro Cambria e Giuseppe Todaro, insieme al presidente del Consiglio Domenico Nastasi. A completare le liste sono i candidati Rosario Calogero, Michele Micale, Fabio Spadaro, Rosa Mollura, Rosaria Nastasi e Nuccia Certo.

Gli sfidanti
Tante novità per l'attuale opposizione, che ha inserito in lista soprattutto giovani. Tra i candidati spiccano la figlia di Santi Formica, Elisabetta, alla sua prima candidatura ufficiale, e l'ideatore dell'Infiorata sampietrese, Giuseppe Donia. Si ricandiderà anche Valentina Gangemi, che ha già occupato gli scranni della minoranza nell'attuale legislatura. Gli altri candidati saranno Giorgio Mancuso, Rosaria Bongiovanni, Rita Nicolosi, Antonino Milicia, Antonio Duca, Piero Lembo e Francesco Nastasi. Assessori designati Giuseppe Farina e Grazia Maria Previte.

Correrà da solo anche Francesco Ruggeri. Nell'occasione precedente, Ruggeri aveva avuto delle divergenze, poi risolte, con l'attuale amministrazione. La pace, che aveva portato alla storica vittoria elettorale, è durata poco; qualche anno dopo, l'avvocato si dimise in polemica con la Giunta. Stavolta, Ruggeri potrà contare sul sostegno di due Nastasi: l'ex sindaco di Milazzo, Nino, e l'agronomo Nicola, che hanno accettato la designazione come assessori. La lista sarà composta da Isabella Camuglia, Caterina Priscoglio, Letteria Tomasello, Domenica Milioti, Scopelliti, Fabrizio Rotondo, Antonio Cicciari, Nicola Nastasi, Francesco Gitto e Valentino Farina.

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007