Giovanni Ardizzone presidente dell’Ars



node comment

precario affamatoGio, 06/12/2012 - 15:32 December 06, 2012

ORA SI CHE MESSINA SARA PIU PREVILEGIATA NELLE DELIBERE CHE FARANNO MESSINA GRANDE IO CREDO CHE ARRIVERANNO TANTI MILIONI DI EURO X TUTTO QUELLO CHE CE BISOGNO IN PARTICOLARE PROGETTI X ASSUMERE MOLTE PERSONE FOSSIIIII MA CHI CREDE ALLE FAVOLE SI A DIMENTICAVO QUANTO PERCEPIRA IL NEO PRESIDENTE OGNI MESE COMPRESO I SUOI ESPERTI IO DICO SARANNO TANTISSIMI X OGNI VOTO CHE HA PRESO PER SERE ELETTO PRESIDENTE E SI PRIMA O POI LE CAMBIALI SI PAGANO SE NO SARA SUBITO MOZIONE DI SFIDUCIA E POI E POI E VERGOGNOSO CHE AULCUNI DEL P .D. L.LO ABBIANO VOTATO ALLORA PUBBLICHIAMO TUTTE LE INDENNITA CHE PERCEPIRA DAI E CON LA PROVINCIA DI MESSINA STATE SEMPRE CON RICEVUTO E CHI EURU FISSA DOVE CE ........ VOI CI SIETE SEMPRE PERTANTO MESSINESI TRANQUILLI SIETE IN BUONE MANI FOSSIIIIIII
liliana parisiGio, 06/12/2012 - 12:22 December 06, 2012

Auguri ad Ardizzone.E ne ha bisogno perchè, come anche Crocetta,deve guardarsi più dagli amici(compagni di Partito ed alleati)che dai nemici.Spero che contribuisca a diminuire i costi della politica,dato che nella scorsa legislatura ha studiato il problema.Solo così la Sicilia potrà investire sul lavoro e rifarsi una reputazione davanti al Nord!
marieditGio, 06/12/2012 - 09:56 December 06, 2012

ART.21 COSTITUZIONE. Fra qualche ora sapremo se per il POPOLO DELLA LIBERTA' metterà in scena la sua tragedia, avrà le sue IDI DI MARZO, anche se siamo a dicembre? Il PDL festeggerà MARTE Berlusconi, il dio della guerra ai comunisti, come fu nella tradizione romana? Oppure saremo testimoni dell'evento descritto fotograficamente da Svetonio, Curiam in qua occisus est obstrui placuit Martias Parricidium nominari, ac ne umquam eo die senatus ageretur? Basta sostituire a Curiam, palazzo Grazioli, a Parricidium, i gerontocrati del gruppo dirigente PDL, tutti nominati e resi straricchi da Silvio BERLUSCONI. C'è una certezza, quasi matematica, i piccoli partiti al posto del POPOLO DELLA LIBERTA', verranno abbondantemente superati dal MOVIMENTO 5 STELLE. Il centrodestra sta dimostrando la sua pochezza politica e culturale, con il declino di SILVIO. Come sono lontani i cori MENO MALE CHE SILVIO C'E'.
puzza di bruciatoMer, 05/12/2012 - 23:16 December 05, 2012

Da come scalpitava e sgomitava quando all'ars non era preso molto in considerazione, spero si faccia onore e come hanno fatto gli altri, porti qualche miglioria per la città. Se lo fà potrebbe garantirsi qualche altra possibilità se vuole continuare nella politica....
alemargioMer, 05/12/2012 - 21:08 December 05, 2012

sempre le solite facce, e che facce...la foto dice tutto!!!
marieditMer, 05/12/2012 - 20:41 December 05, 2012

ART.21 COSTITUZIONE. Da una parte l'apprezzamento entusiastico dei POLITICI, in contrapposizione all'insoddisfazione dei messinesi, ironici fino al sarcasmo, non riusciamo più a gioire per un nostro concittadino, neanche quando arriva ad una carica così prestigiosa, abbiamo perso la FIDUCIA, e questo stato d'animo non ci porterà molto lontano. Voglio fare gli AUGURI SINCERI di buon lavoro a Giovanni ARDIZZONE, imperatore più che presidente di una assemblea con queste cifre. La spesa corrente totale, prevista dal bilancio di previsione 2102, dell'Assemblea è di 163,4 milioni di euro. Di questi ben 140 milioni , cioè l'86%, sono così suddivisi, 46 milioni per gli stipendi dei 246 DIPENDENTI, 38,7 milioni il costo dei DIPENDENTI PENSIONATI, 34 milioni per i DEPUTATI, 21,3 milioni per i VITALIZI ai DEPUTATI PENSIONATI, INDENNITA' DI CESSAZIONE DEL MANDATO e incredibile a crederci per l'ASSOCIAZIONE FRA DEPUTATI cessati dal mandato. Confido nell'impegno di Giovanni ARDIZZONE di ritornare al titolo di PRESIDENTE, di liberarsi in questi quattro anni dei cortigiani, per Palazzo Dei Normanni sono tantissimi e inutili i 246 dipendenti come i 90 deputati, inoltre sono uno schiaffo ai gravi problemi dei siciliani i 21,3 milioni per i vitalizi. Caro ARDIZZONE, la chiamerò PRESIDENTE e non IMPERATORE, quando riporterà i costi dell'Assemblea pari a quelli della Regione Lombardia,che ha più del doppio di abitanti.Invito a questo proposito, TUTTI i deputati messinesi, a predisporre un disegno di legge per la cancellazione dei VITALIZI, sicuro che ARDIZZONE agevolerà l'iter legislativo.
Antonio GGio, 06/12/2012 - 11:52 December 06, 2012

CI FU UN IMPERATORE... che nominò un cavallo come senatore...
bummularoMer, 05/12/2012 - 19:37 December 05, 2012

fino a ora ha vissuto... di noi buddaci, ora speriamo che ci ricambi il favore non facendo promesse nelle tv locali dei soliti lacchè, ma facendo i FATTI
don camilloMer, 05/12/2012 - 18:30 December 05, 2012

Se viene dichiarato il dissesto c'è la decadenza. Faranno carte false per non dichiararlo. La battuta dei "gattopardi" però,se la poteva risparmiare, visto che è la realtà.
manuelMer, 05/12/2012 - 18:17 December 05, 2012

e ora?? facciamo fallire una citta' con cittadino un messinese presidente dell ARS??un minimo di impegno potrebbe darlo del resto CROCETTA qui ha preso una barca di voti..
ilcorvoMer, 05/12/2012 - 18:14 December 05, 2012

Siamo di fronte a una casta! RIVOLUZIONE...........
carlo spanòMer, 05/12/2012 - 17:41 December 05, 2012

BASTAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.........
mondo.salvatoreMer, 05/12/2012 - 17:33 December 05, 2012

...............ho letto i soliti nomi, ne manca qualcuno. cosa cambia se siete gli stessi?.....ma fatemi il piacere....
ggr61Mer, 05/12/2012 - 17:26 December 05, 2012

uah uah uah uah uah uah......
bandenereMer, 05/12/2012 - 17:18 December 05, 2012

Qualcuno l'ha votato....magari proprio tu lo hai votato...
RaffaeleMer, 05/12/2012 - 17:12 December 05, 2012

AHaah sempre le stesse persone,mai un volto nuovo....chissà come mai
AmalteaMer, 05/12/2012 - 17:04 December 05, 2012

Complimenti, "Il popolo cornuto era e cornuto resta: la differenza è che il fascismo appendeva una bandiera sola alle corna del popolo e la democrazia lascia che ognuno se l'appenda da sé, del colore che gli piace, alle proprie corna... Siamo al discorso di prima: non ci sono soltanto certi uomini a nascere cornuti, ci sono anche popoli interi; cornuti dall'antichità, una generazione appresso all'altra..." - Io non mi sento cornuto - disse il giovane - e nemmeno io. Ma noi, caro mio, camminiamo sulle corna degli altri: come se ballassimo... Leonardo Sciascia dal libro "Il giorno della civetta"...
Antonio GMer, 05/12/2012 - 16:44 December 05, 2012

TEMPO DEI GATTOPARDI ? no...qui a Messina abbiamo veri e propri LEONI che si nutrono di voti caro neo presidente. A proposito di gattopardi di nuova e vecchia generazione spero che Ella non ne abbia qualcuno di grossa mole intorno...
resoruMer, 05/12/2012 - 16:36 December 05, 2012

Un miracolato alla guida dell'ars, pazzesco!!
micheledpMer, 05/12/2012 - 16:35 December 05, 2012

vabbe' , se si comincia con le barzellette , andiamo bene. meno male che evitano di citare garcia lorca e madre teresa di calcutta.
fiorenzoMer, 05/12/2012 - 16:15 December 05, 2012

Bei paroli, bei frasi, ma cosa ha fatto questo per messina? Nulla Prima provincia poi comune poi ars ma quali meriti ha?
antonio campanellaMer, 05/12/2012 - 16:48 December 05, 2012

Fiorenzo, Lui è il factotum di D'ALIA....fà quello che gli dice il padrone, lascialo vivere. Ma tu a chi volevi? Scrivi chi era meglio per te....così ci cominciamo a capire! Cordialità...
burrascanuMer, 05/12/2012 - 16:39 December 05, 2012

giusto lei accenna ai gattopardi? cambiare tutto per NON cambiare NULLA.Con Lei non cambia proprio nulla da oltre 13 anni sullo scranno,da oltre 13 anni eletto a Messina per la quale non ha proprio fatto nulla ,tranne che pigliarsi il voto di Buddaci.