polizia
Il 33enne è stato arrestato, giudicato stamani con rito direttissimo e condannato alla pena di 1 anno e 4 mesi.
Lunedì, 17. Luglio 2017 - 11:54
Scritto da: Ve. Cro.
Categoria: cronaca


Nascondeva la droga, ben 326 grammi di marijuana, nel cassone della serranda della camera da letto. E’ finito in manette con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio il messinese Cosimo Idotta, 33enne già noto alle Forze dell’Ordine.
A scovare tutta la marijuana sono stati gli agenti delle Volanti durante dei controlli finalizzati proprio al contrasto dello spaccio. I poliziotti hanno anche ritrovato e sequestrato, a casa di Idotta, un bilancino di precisione, un coltellino, delle forbici, della carta stagnola, la somma di 105 euro ed un calendario da tavolo sul quale erano segnati numerosi nomi, probabilmente clienti.
Il 33enne è stato arrestato, giudicato stamani con rito direttissimo e condannato alla pena di 1 anno e 4 mesi. (Ve. Cro.)

COMMENTI

Accedi o registrati per inserire commenti.

Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina - Editrice Tempo Stretto S.r.l., Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina
Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione. Danila La Torre vice coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it - tel 090.9018992 - fax 090.2509937
P.IVA 02916600832- - n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007