Abusivi anche dentro il mercato Vascone. Licenze revocate - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Abusivi anche dentro il mercato Vascone. Licenze revocate

Redazione

Abusivi anche dentro il mercato Vascone. Licenze revocate

venerdì 08 Marzo 2019 - 09:59
Abusivi anche dentro il mercato Vascone. Licenze revocate

Nei prossimi giorni gli uffici eseguiranno le verifiche amministrative per revocare le licenze agli altri operatori abusivi che sono stati trovati dentro il mercato

MESSINA – Non solo all’esterno, i controlli della Polizia Municipale hanno riguardato anche i box interni al mercato Vascone. Per cinque era stata già disposta la revoca della licenza, poiché non venivano pagati i canoni. Sono stati riconsegnati nella disponibilità del Comune e verranno messi a disposizione di chi paga il canone di occupazione suolo e possiede una regolare licenza.

Nei prossimi giorni gli uffici eseguiranno le verifiche amministrative per revocare le licenze agli altri operatori abusivi che sono stati trovati dentro il mercato.

“Abbiamo così dato finalmente risposta – ha dichiarato l’assessore alle Attività Produttive Dafne Musolino – ai numerosi operatori regolari del mercato Vascone che pagano il canone suolo e richiedevano il ripristino della legalità nei confronti di chi abusivamente occupava box intestati ad altre persone. L’impegno dell’Amministrazione comunale è stato mantenuto: prima abbiamo provveduto a bonificare le aree esterne allontanando tutti i numerosi abusivi che da decenni stazionavano davanti al mercato Vascone e adesso è stata ripristinata le legalità anche all’interno del mercato”.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. Bella risposta agli abusivi .Ora che si controlla l’igiene che lascia molto a desiderare.Non hanno guanti,cappelli e altro.Ovviamente la rintracciabilità della merce.Nei mercati non solo abusi ???

    1
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007