In Coppa Italia la Pgs Luce si impone sul Mortellito - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

In Coppa Italia la Pgs Luce si impone sul Mortellito

Piero Genovese

In Coppa Italia la Pgs Luce si impone sul Mortellito

giovedì 19 Ottobre 2017 - 22:51
In Coppa Italia la Pgs Luce  si impone sul Mortellito

La Pgs Luce si aggiudica la gara di andata dei quarti di finale di Coppa Italia battendo per 2-1 il Mortellito di Mister Carnazza. Domani sarà per i biancoblu una giornata dove si respirerà area di derby poiché è in programma la sfida contro la Peloritana.

Archiviata la pratica in Coppa Italia contro il Mortellito nella gara dei quarti di finali di andata vinta per 2 a 1, per la Pgs Luce è area di derby visto che domani è in porgramma il derby contro la Peloritana.

Per quanto concerne la cronaca della gara di Coppa Italia, ottimo primo tempo dei ragazzi del tecnico Fazio che passano in vantaggio grazie alla rete di capitan Costa, bravo a finalizzare il preciso assist di Bucca. La gara è molto accesa e le due squadre si fronteggiano a viso aperto, combattendo su ogni pallone. I padroni di casa si rendono più volte pericolosi e con Smedile, Zingale e Abate, vanno vicini al raddoppio, a impedirlo gli interventi di Russo. Gli ospiti, dall’altra parte, faticano molto a trovare varchi nella ben organizzata difesa avversaria e poche volte si fanno vedere dalle parti di Fiumara, decisivo, comunque, quando in prossimità del duplice fischio, salva i suoi con un intervento di tacco sul tiro di Spadaro.

Nella ripresa, la gara cambia registro, la Pgs Luce attende i dirimpettai nella propria metà campo, soffrendo un po', tuttavia, nelle ripartenze, la velocità degli uomini in maglia arancio è devastante ed in una di queste occasioni Zingale servito da Abate sigla il raddoppio. Qualche minuto più tardi, le parti si invertono ed è lo stesso autore del gol vestirsi da assist-man per Abate che di tacco sfiora il legno. Il Mortellito vuole a tutti i costi riaprire la partita, e prima Spadaro e poi Massaro provano ad accorciare le distanze. I tentativi non hanno gli esiti sperati. Il gol barcellonese arriva, in ogni caso, al 49': Fiumara non può nulla su Piccolo che dalla distanza insacca. La Pgs Luce prova a riallungare con Bucca e Zingale, ma Russo argina le offensive. Sul gong è Zingale ad avere fra i piedi l’occasione del bis, ma la sfera si spegne di poco fuori. Al triplice fischio, tanto fair play in campo, fra due formazioni
composte da ragazzi che si conoscono, persone che hanno giocato per tanti anni insieme, leali rivali in campo ma, amici quando le ostilità terminano.
In attesa della gara di ritorno, la Pgs Luce pensa già al campionato e alla sfida di domani nel derby con inizio alle ore 17.00 presso la palestra di Montepiselli.

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007