Canile comunale Messina, ci sono i fondi. M5S: "Ora tocca all'amministrazione" - Tempostretto

Canile comunale Messina, ci sono i fondi. M5S: “Ora tocca all’amministrazione”

Redazione

Canile comunale Messina, ci sono i fondi. M5S: “Ora tocca all’amministrazione”

mercoledì 15 Dicembre 2021 - 07:31

Il Governo stanzia un milione e mezzo di euro per i canili comunali. I 5Stelle chiedono l'impegno dell'amministrazione messinese

Il M5S annuncia l’arrivo di un milione e 125 mila euro per la realizzazione di un canile comunale. Il finanziamento è stato stanziato “su emendamento del Movimento alla legge di bilancio”, recita un comunicato ufficiale del gruppo. I pentastellati chiedono ora azioni concrete all’amministrazione De Luca.

“Questo è stato possibile grazie all’iniziativa dell’Intergruppo Animali e alla proposta delle colleghe pentastellate, la senatrice Loredana Russo e la deputata Antonella Papiro. Mi auguro che l’amministrazione comunale messinese, dopo troppi anni di inerzia sul tema del randagismo, intervenga al più presto per realizzarlo. I canili non devono essere considerati luoghi di reclusione ed è arrivato il momento di dire basta alla totale assenza di queste strutture. Bisogna garantire la tutela della dignità degli animali e la sicurezza della nostra città”, dice la senatrice messinese Grazia D’Angelo.

Soddisfazione per la consigliera comunale del MoVimento 5 Stelle, Cristina Cannistrà che da anni segue l’emergenza randagismo in città insieme al vice presidente della IV Municipalità Renato Coletta. 

La consigliera Cannistrà dichiara: “Questi fondi danno una risposta concreta alla mancanza nel comune di Messina di un Canile e di Oasi Feline, nonostante le ripetute proteste delle associazioni animaliste e dei volontari.

Da 3 anni l’amministrazione comunale pubblica bandi che non vanno bene: io e Coletta siamo riusciti a farne ritirare 3 su 4, perché si basano sulla deplorevole scelta della deportazione verso altre città degli animali, confermando scarsa sensibilità e poca conoscenza del fenomeno del randagismo, ignorando, altresì, l’obbligo della prevenzione con la sterilizzazione. Adesso aspettiamo azioni concrete da parte dell’amministrazione comunale”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007