Cominciamo a pensare al Natale: gli involtini di salmone al sesamo - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Cominciamo a pensare al Natale: gli involtini di salmone al sesamo

Mimma Aliberti

Cominciamo a pensare al Natale: gli involtini di salmone al sesamo

mercoledì 10 Dicembre 2014 - 08:20
Cominciamo a pensare al Natale: gli involtini di salmone al sesamo

Il periodo delle festività natalizie è cominciato: cominciamo a pensare a degli stuzzichini perfetti per un buffet, come antipasto per un pranzo importante o come stuzzichino da servire con l'aperitivo...

Con l'inizio delle feste di Natale saranno sempre di più le occasioni in cui vi ritroverete a preparare pranzi, buffet o, perché no, un aperitivo tra amici. Qualche stuzzichino buono, scenografico ma, al tempo stesso, facile da preparare, fa sempre comodo.

Il salmone affumicato è un ingrediente di solito molto impiegato in questo periodo festivo.

Oggi vediamo come preparare degli involtini di salmone, farciti con una crema di formaggio cremoso, qualche listarella di lattuga e, cosa più importante, ricoperti di croccanti semi di sesamo.

Sono semplicissimi da preparare, non richiedono cottura e si possono allestire in anticipo, caratteristiche molto interessanti in un periodo in cui magari non vorrete passare delle ore in cucina…

Ingredienti (per 4 presone)

6 fettine di salmone affumicato affettato sottilmente

3 cucchiai di formaggio cremoso (tipo Philadelphia)

3 cucchiai di mascarpone

qualche foglia di lattuga (quelle interne che sono più tenere)

semi di sesamo q.b.

Preparazione

Se utilizzate sesamo non tostato passatelo in un padellino caldo senza condimento per 1-2 minuti al massimo, non deve colorire troppo, solo risultare più aromatico e croccante.

Tagliate a julienne un paio di foglie di lattuga, il taglio deve essere il più sottile possibile.

Mettete in una ciotola i due tipi di formaggio, amalgamateli con una forchetta, unite la lattuga tagliata a julienne e mescolate per uniformare il tutto.

Stendete le fettine di salmone sul piano di lavoro, se volete un "aiuto" per arrotolare il salmone potete mettere le fettine sulla pellicola trasparente.

Pareggiatele per avere un rettangolo il più possibile regolare (i ritagli li potete usare per decorare delle tartine oppure, se sono tanti, per preparare la pasta).

Stendete una striscia di farcia su un lato delle fettine, mettete qualche listarella di lattuga e arrotolate in maniera che non si possano riaprire e che la superficie sia uniforme, non stringete per non fare fuoriuscire il ripieno.

Avvolgete ogni rotolino in pellicola trasparente e fate riposare in frigo per almeno un'ora.

Quando i rotolini sono ben freddi toglieteli dalla pellicola e tagliateli in 2 parti (circa 3-4 cm l'una di lunghezza).

Mette il sesamo in un piattino e rotolate gli involtini di salmone in maniera che vengano ricoperti.

Disponete in un piatto da portata e decorate con qualche foglia di lattuga lavata e tagliata a listarelle.

Conservate in frigorifero coperto da pellicola fino al momento di servire.

Un consiglio: decorate il piatto poco prima di portarlo in tavola altrimenti la lattuga in frigorifero si sciuperebbe dando al piatto un aspetto poco gradevole.

Un suggerimento: se volete risparmiare e avete un poco di manualità, potete eseguire il piatto utilizzando i ritagli di salmone. Disponeteli, accavallandoli bene, su un foglio di pellicola trasparente in maniera da formare un rettangolo uniforme, senza "buchi", coprite con altra pellicola e battete, con delicatezza, con un batticarne, per creare un foglio unico.

Mimma Aliberti

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x