Corse clandestine di cavalli, venti indagati - Tempostretto

Corse clandestine di cavalli, venti indagati

Corse clandestine di cavalli, venti indagati

venerdì 04 Gennaio 2019 - 09:33
direzione distrettuale antimafia

MESSINA – Venti indagati, di cui cinque già in carcere per altri motivi e quindici a piede libero. La Direzione distrettuale antimafia ha chiuso le indagini per fatti che risalgono al 2013 ed ha inviato un avviso a Placido Nino Bonna, Rosario Vinci, Domenico Batessa, Francesco Turiano e Tonino Lisi, tutti e cinque già in carcere, e Girolamo Stracuzzi, Alessandro Duca, Mario Rello, Marcello Fiore, Stefano Marchese, Giovanni Stracuzzi, Carmelo Prospero, Giuseppe Peschiera, Vittorio Marino, Rosario Buscemi, Orazio Bucolo, Pasquale De Benedetto, Giuseppa Brigandì, Antonia Rizzo e Enrico Buda.

Molti di loro farebbero parte di un'associazione a delinquere finalizzata all'organizzazione di corse clandestine di cavalli, con a capo Bonna, aiutato da Duca, Rello, Fiore e i due Stracuzzi.

Ma tra le accuse ci sono anche altri filoni. Buscemi, come titolare di un'impresa di costruzioni, Buda, come intermediario, Bucolo, come dipendente e trasportatore, De Benedetto, come compilatore, sono accusati di traffico illecito di rifiuti speciali. Poi altri episodi di spaccio di stupefacenti ed estorsioni. Infine Brigandì e Rizzo avrebbero promesso buste della spesa in cambio di voti per il candidato al Consiglio comunale Francesco Amante, della lista Progressisti Democratici, vicina a Francantonio Genovese. Amante, comunque, non fu eletto.

Tag:

0 commenti

  1. Ma vediamo di finirla con questa pagliacciata o li arrestate o smettetela, molti sanno dove e quando corrono ad ogni corsa giocano e vincono migliaia di euro, maltrattano i cavalli che dopano ma di che stiamo parlando………………….

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007