Elezioni, a rischio il voto di molti italiani all'estero? - Tempostretto

Elezioni, a rischio il voto di molti italiani all’estero?

Alessandra Serio

Elezioni, a rischio il voto di molti italiani all’estero?

martedì 06 Settembre 2022 - 18:38

L'allarme di alcuni comuni dei Nebrodi, che ancora non hanno ricevuto le cartoline da inviare a chi ha scelto di rientrare per il voto. E siamo già fuori termine

MESSINA – L’allarme arriva in particolare da alcuni comuni nebroidei, che non hanno ancora ricevuto dall’Aire, tramite uffici elettorali centrali, il materiale da spedire agli italiani all’estero che hanno optato per rientrare nel proprio territorio e votare, sia alle regionali che alle politiche. Le così dette “cartoline” dovrebbero arrivare agli elettori in tempo utile per organizzare il viaggio, e ai municipi sono dati i termini di 30 giorni prima per il rimborso delle spese e gli altri adempimenti.

Ad oggi diversi comuni, segnalano i sindaci, non hanno ancora il materiale necessario. La “cartolina” è quella che gli italiani all’estero devono presentare al seggio del comune italiano dove risultano iscritti. Il loro voto riguarda i candidati nelle circoscrizioni nazionali e non quelli della circoscrizione Estero.

Se l’avviso di voto non dovesse arrivare o il cittadino cambia idea e sceglie di votare all’estero, può sempre comunicarlo successivamente, comunque in tempo utile per la data elettorale.

Sono 784 mila i siciliani all’estero che hanno diritto al voto, secondo le fonti Aire.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007