Incendio al Palazzo dell’ex-Upim. In corso verifiche per capire le cause del rogo - Tempostretto

Incendio al Palazzo dell’ex-Upim. In corso verifiche per capire le cause del rogo

Incendio al Palazzo dell’ex-Upim. In corso verifiche per capire le cause del rogo

domenica 11 Settembre 2011 - 13:02

All’interno dell’appartamento in cui sono divampate le fiamme madre, padre e bambino fortunatamente “allertati” dall’odore di bruciato. Tempestivo l’intervento dei vigili

Forze dell’ordine e vigili del fuoco sono ancora a lavoro per capire cosa, nella notte tra venerdì e sabato, abbia fatto scoppiare l’incendio in uno degli appartamenti del centralissimo Palazzo della Coin, ex-Upim, all’incrocio tra viale San Martino e via Santa Cecilia. Il rogo ha colpito un’abitazione del secondo piano al cui interno si trovavano tre persone, padre, madre e bambino. L’odore di bruciato dovuto alle fiamme che pian piano hanno invaso casa ha fortunatamente svegliato i componenti della famiglia che hanno subito lasciato lo stabile e avvertito i vigili del fuoco, intervenuti nel giro di pochi minuti. Notevoli i danni registrati all’interno dell’appartamento, in particolare nel salone, come mostra l’immagine, dove le fiamme sono state alimentate dalle tante suppellettili in legno presenti.

FOTO DINO STURIALE

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007