Librizzi: nessuna irregolarità negli atti dell'appalto, imprenditore assolto - Tempo Stretto

Librizzi: nessuna irregolarità negli atti dell’appalto, imprenditore assolto

Alessandra Serio

Librizzi: nessuna irregolarità negli atti dell’appalto, imprenditore assolto

sabato 09 Settembre 2017 - 07:52
Librizzi: nessuna irregolarità negli atti dell’appalto, imprenditore assolto

Al cinquantenne di Misterbianco era stata contestata una falsa attestazione nella procedura negoziata col comune per i lavori di sistemazione del verde pubblico. Il Tribunale di Patti lo ha assolto pienamente.

Si è concluso con l'assoluzione piena il processo davanti al Tribunale di Patti che ha coinvolto un imprenditore 50enne di Misterbianco, impegnato in una procedura negoziata col comune di Librizzi, nel dicembre 2014, per assegnare i lavori di sistemazione degli spazi pubblici.

Dopo una verifica effettuata dall’ufficio tecnico del comune, all’uomo veniva contestata una irregolarità contributiva nei confronti dell’INAIL. La ditta è stata quindi esclusa dalla procedura negoziata e segnalata alla Procura della Repubblica di Patti. Per l'imprenditore si è quindi aperto il processo con l’accusa di avere dichiarato il falso sulla dichiarazione allegata agli atti della procedura negoziata, per avere attestato che la società da lui rappresentata non aveva commesso violazioni gravi della normativa in ordine al pagamento di imposte e tasse secondo la vigente legislazione.

Al processo il legale dell’imputato, l’avvocato Antonella Marchese, è riuscita a dimostrare l’infondatezza della contestazione e l’innocenza dell’uomo.

Il Giudice Monocratico Eleonora Vona ha quindi assolto l'imputato con la più ampia formula.

Alessandra Serio

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007