Il Volley Letojanni riparte dalla B confermando Balsamo e Battiato - Tempostretto

Il Volley Letojanni riparte dalla B confermando Balsamo e Battiato

Redazione

Il Volley Letojanni riparte dalla B confermando Balsamo e Battiato

mercoledì 29 Giugno 2022 - 08:45

Il Volley Letojanni dopo l'amarezza di aver perso la serie A riparte dalle conferme dell'allenatore Rigano e dal centrale Battiato e il palleggiatore Balsamo

LETOJANNI – Ad un mese esatto dalla storica promozione conquistata sul campo della Lazio Volley, con un netto e meritato 3 a 0 che ha sancito il salto di categoria, l’Asd Volley Letojanni dopo aver passato un periodo turbolento, durante il quale per due settimane ha lottato con tutte le forze a disposizione per non fare svanire l’agognato sogno, ha dovuto, seppur a malincuore cedere il titolo sportivo alla società umbra del San Giustino.

Il motto della società letojannese resta quello che in questi ultimi giorni è stato più volte ripetuto “Facciamo un passo indietro oggi per farne due in avanti in futuro”. In quest’ottica la dirigenza jonica, nonostante ancora le lacrime non si siano asciugate, ha iniziato a programmare la nuova stagione agonistica e si sta preparando a ripartire nuovamente dal campionato di Serie B, confermando lo zoccolo duro della squadra. 

La società dopo aver siglato due accordi per le conferme di Balsamo e Battiato (nella foto), a stretto giro di posta, potrebbe chiudere il cerchio confermando altri tre punti di forza della scorsa annata per regalare al confermato tecnico Gianpietro Rigano una rosa competitiva con la quale lottare per raggiungere obiettivi prestigiosi nella prossima stagione sportiva.

Conferme per Balsamo e Battiato

Balsamo e Battiato sono i primi due atleti riconfermati che hanno immediatamente accettato di continuare il loro percorso sportivo, per il terzo anno consecutivo, in riva allo Jonio e puntare ad un campionato di vertice come ampiamente annunciato dalla società. I due giocatori catanesi, considerati dei veri e propri pilastri della rosa, hanno commentato a caldo la loro decisione di permanere a Letojanni.

“Avevo deciso con la mia ennesima promozione di chiudere la carriera – dichiara il centrale Giovanni Battiato – ma dopo che la società nelle scorse settimane ha dovuto, per mancanza di un impianto nell’immediato e qualche problema economico vendere il titolo e ricominciare dalla Serie B, ho deciso insieme a molti compagni della scorsa stagione di dare nuovamente il mio contributo alla causa  letojannese. Ci siamo trovati subito d’accordo sui progetti futuri, quindi ho scelto di continuare a giocare seppur tra mille sacrifici visti gli impegni lavorativi e familiari ma la voglia di conquistare nuovamente sul campo ciò che abbiamo ottenuto un mese fa mi ha spinto a dire di sì al direttore generale Mauro Soraci visto che la società è stata costretta a fare un passo indietro ma ha la volontà di puntare nuovamente ad un campionato di vertice”.

“Dopo la promozione ottenuta a Roma – gli fa eco il palleggiatore Adriano Balsamo – abbiamo risposto all’appello, richiestoci dalla società, di continuare insieme il cammino in serie A3. Un percorso che la società, staff, giocatori e l’intera comunità letojannese avrebbe meritato considerati i sacrifici e le risorse profuse. Purtroppo, per adempimenti burocratici-organizzativi e spese rilevanti, sappiamo come ciò non sia poi stato possibile. La dirigenza non ha però assolutamente mollato l’idea di riconquistarla e ci ha chiesto di affrontare questo nuovo campionato di serie B che si preannuncia molto tosto. Alla domanda di continuare a gestire in campo il grande gruppo di atleti che si formerà – ha concluso Balsamo – è bastata una semplice stretta di mano per rafforzare un rapporto ormai consolidato con la famiglia Soraci. Naturalmente, continuare a giocare a questi livelli comporta sempre tanti sacrifici in termine di tempo e spostamenti, e non posso che ringraziare mia moglie Lucia per la forza e l’appoggio che mi dà e la mia famiglia (mamma, papà ed i miei suoceri) per l’aiuto quotidiano con il piccolo Ermes. Vorrà dire che dovrò fare la settima promozione…”.

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007