L'arbitro messinese Alberto Santoro torna in Serie A: primo impegno in Inter-Spezia - Tempostretto

L’arbitro messinese Alberto Santoro torna in Serie A: primo impegno in Inter-Spezia

Redazione

L’arbitro messinese Alberto Santoro torna in Serie A: primo impegno in Inter-Spezia

giovedì 18 Agosto 2022 - 10:26

Domenica scorsa ha aperto la sua stagione dirigendo Brescia-Sudtirol in Serie B. A comunicarlo è l'Aia Messina: sabato sarà il quarto ufficiale al fianco di Ghersini, Iorio e Raspollini

Alberto Santoro ritorna in Serie A. Dopo aver diretto Atalanta-Venezia e Bologna-Udinese durante la passata stagione, l’arbitro messinese sarà nuovamente impegnato nella massima seria italiana. Sabato prossimo, infatti, sarà impegnato nell’anticipo serale di San Siro, in cui si sfideranno Inter e Spezia. Non sarà, però, il direttore di gara principale ma il IV Ufficiale. A dirigere il match sarà Davide Ghersini della sezione di Genova, mentre assistenti saranno Damiano Iorio ed Edoardo Raspollini. Poi appunto Alberto Santoro. A completare la squadra il team Var, coordinato da Valerio Marini e Marco Guida.

Domenica scorsa la prima stagionale in B

Santoro ha già debuttato in stagione, ma in serie B. Nello scorso weekend, infatti, ha diretto il match Brescia-Sudtirol, terminato 2-0. Soddisfatti i vertici dell’Aia Messina, che hanno comunicato con un breve post la convocazione del fischietto messinese. “Primo impegno della stagione in massima serie per il nostro Alberto Santoro chiamato come IV Ufficiale nella sfida tra Inter e Spezia in programma Sabato 20 Agosto alle ore 20:45. In bocca al lupo Alberto”, si legge sui canali ufficiali social della sezione messinese.

Articoli correlati

Un commento

  1. Grande Alberto davvero complimenti

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007