LiberoAccessoUnime si prepara allo sciopero contro il Green Pass - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

LiberoAccessoUnime si prepara allo sciopero contro il Green Pass

Redazione

LiberoAccessoUnime si prepara allo sciopero contro il Green Pass

mercoledì 13 Ottobre 2021 - 15:07

Il Coordinamento, nato per confrontarsi sul documento verde, parteciperà al corteo e vede il coinvolgimento di docenti e personale universitario

MESSINA – L’appello nazionale “No al Green Pass” sottoscritto da oltre mille tra docenti e ricercatori universitari di tutta Italia, continua a fare proseliti alla vigilia di un momento particolarmente delicato per il Paese, l’arrivo dell’obbligatorietà prevista venerdì prossimo. Per questo docenti, ricercatori e personale tecnico, amministrativo e bibliotecario dell’Università di Messina hanno dato vita al Coordinamento LiberoAccessoUnime, che si riconosce nel testo dell’appello, già firmato nelle scorse settimane da alcuni insegnanti messinesi.

L’obiettivo del Coordinamento è innanzitutto quello di fare rete con gli altri movimenti che si stanno sviluppando in Italia, condividendone l’orientamento e il “no” al documento “verde”, che “non risponde alle esigenze di sicurezza per le quali è stato introdotto”. Il Coordinamento pone l’accento sulla “natura discriminatoria dello strumento e intende farsi promotore di tutte le iniziative: dalla obiezione di coscienza, alla organizzazione di eventi divulgativi e dibattiti che coinvolgano la cittadinanza, dando voce a tutte le qualificate posizioni in campo in materia di emergenza sanitaria e legislazione vigente”.

“Ritenendo fortemente simbolica la data del 15 ottobre”, scrivono, “nella quale l’obbligo del lasciapassare imposto a scuola e università fin dal mese di settembre sarà esteso all’intera pubblica amministrazione e a tutti i luoghi di lavoro, l’atto con il quale il Coordinamento ha scelto di esordire è l’adesione allo sciopero generale del lavoro e del consumo proclamato dalla FISI nei giorni dal 15 al 20 ottobre. Il corteo messinese programmato per il 15 ottobre, al quale il Coordinamento prenderà parte, costituirà l’occasione per interagire e confrontarsi con realtà diverse da quella universitaria, ragione per cui si invitano i colleghi universitari, gli studenti e i cittadini a partecipare numerosi”.

Tag:

Un commento

  1. Culi pieni

    3
    1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x