Messina. La moglie lo lascia, lui tenta di strangolarla: arrestato - Tempostretto

Messina. La moglie lo lascia, lui tenta di strangolarla: arrestato

Redazione

Messina. La moglie lo lascia, lui tenta di strangolarla: arrestato

mercoledì 25 Gennaio 2023 - 12:16

Le indagini da parte dei carabinieri di Ganzirri

Ha chiesto aiuto ai carabinieri di Ganzirri, ai quali ha detto di essere stata più volte aggredita dal marito. Aveva evidenti lividi in faccia e al collo ed è stata portata all’ospedale Papardo.

Le ripetute violenze l’avevano portata a chiedere la separazione ma l’uomo, da ultimo, avrebbe tentato di strangolarla.

I carabinieri hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto un iraniano, presunto responsabile del reato di maltrattamenti nei confronti della moglie, connazionale.

Sulla scorta del grave quadro indiziario emerso dalle indagini, il giudice per le indagini preliminari di Messina, in sede di convalida del fermo, ha disposto la misura cautelare e l’uomo è stato portato al carcere di Messina Gazzi.

L’invito a denunciare

Le denunce da parte delle vittime di maltrattamenti in famiglia, stalking, violenze di genere hanno una fondamentale importanza per le Forze dell’Ordine, poiché portano ad un immediato intervento di tutela nei loro confronti. La tempestività della risposta della Polizia Giudiziaria in tale ambito è frutto di una specifica preparazione professionale nell’affrontare questi reati, sollecitata e coordinata dalla Procura di Messina, che ha stabilito precise modalità operative per poter fornire una tutela adeguata e quanto più rapida possibile alle vittime vulnerabili.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007