Meteo Messina: nuova rimonta dell'alta africana, sabato arriva il maestrale - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Meteo Messina: nuova rimonta dell’alta africana, sabato arriva il maestrale

Daniele Ingemi

Meteo Messina: nuova rimonta dell’alta africana, sabato arriva il maestrale

giovedì 01 Agosto 2019 - 07:34
Meteo Messina: nuova rimonta dell’alta africana, sabato arriva il maestrale

Arriva l'ennesima onda di calore, ma da sabato temperature in calo per l'arrivo dei venti di maestrale

L’estate 2019 è giunta ormai al suo primo giro di boa. Anche il mese di agosto presenterà le stesse caratteristiche di giugno e luglio, con l’anticiclone africano protagonista indiscusso dello scenario meteorologico sul bacino del Mediterraneo, e non solo. A partire dalla giornata di oggi il promontorio anticiclonico nord-africano subirà un nuovo rinforzo, proiettando la propria “cuspide” in direzione della Sicilia.

Difatti, già a partire da oggi, il progressivo afflusso di aria sempre più calda e molto secca in quota, d’estrazione sub-tropicale continentale, contribuirà a far innalzare ulteriormente le temperature su valori ben al di sopra delle medie stagionali. L’aria calda in quota si troverà a scorrere sopra una superficie marina calda e un cuscinetto di aria già molto calda e impregnata di umidità nei bassi strati, con tanto vapore acqueo pronto ad accumularsi nei bassi strati che accrescerà l’afa.

Sia la giornata odierna, giovedì 1 agosto 2019, che quella di venerdì 2 agosto 2019, saranno caratterizzate da tempo stabile e soleggiato su tutto il nostro territorio, con cieli sereni o poco nuvolosi. Al primo mattino qualche annuvolamento cumuliforme, ma di spessore limitato, potrebbe svilupparsi sui Peloritani e lungo la costa tirrenica. Clima ancora afoso, con massime sopra i +32°C e minime non inferiori ai +25°C in piena notte.

Nel pomeriggio di venerdì 2 agosto in città si potranno toccare picchi superiori ai +34°C, mentre in provincia si potranno superare i +36°C. Valori davvero elevati, ma non così estremi come i +40°C attesi nuovamente fra siracusano e catanese. I mari caldi trasferiranno in atmosfera una maggior quantità di umidità relativa che purtroppo non farà altro che acuire la sensazione di caldo percepito dal nostro organismo. Venti deboli a regime di brezza e mari da quasi calmi a poco mossi. Solo sullo Stretto di Messina ci saranno temporanei rinforzi da Nord e N-NO.

La simulazione del modello del Consorzio Lamma Toscana sull’ondata di calore in arrivo venerdì

Solo da sabato 3 agosto l’irrompere delle più temperate correnti di maestrale riporterà i termometri su valori più tipici della stagione, con massime che non dovrebbero oltrepassare di molto i +30°C, mentre l’aria un po’ più secca nei bassi strati contribuirà a rendere il clima più piacevole rispetto ai giorni precedenti. L’arrivo del maestrale sabato renderà il Tirreno mosso, con un po’ di risacca sui litorali, mentre lo Stretto di Messina e lo Ionio si manterranno quasi calmi o poco mossi sotto costa.

Il mese di luglio nel frattempo si chiude con una significativa anomalia termica positiva anche in riva allo Stretto di Messina. A tutti coloro che ancora sostengono che in estate è normale che faccia caldo vorrei ricordare che la media trentennale delle temperature massime di Messina (nelle vecchie estati azzorriane) sia di +29,7°C in luglio e +29,9°C in agosto. Non certo i +32°C +33°C di media delle estati degli anni 2000, caratterizzate da una predominanza dell’anticiclone africano sull’azzorriano.

Tag:

Insieme per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione. Ci siamo guadagnati la vostra fiducia lavorando con impegno. Abbiamo fatto qualche errore,ovviamente, ma non abbiamo mai derogato al nostro intento di libertà. Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, maggiori contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria. E‘ un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

Un commento

  1. SERGIO MARTINO 1 Agosto 2019 09:54

    nulla da commentare, se non una conferma non piove da 2 mesi, e il clima sicuramente e’ cambiato, visto che l’azzorriano e’ scomparso

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007