Milazzo, in arrivo altri parchi giochi inclusivi: ecco dove

Milazzo, si punta a realizzare nuovi parchi giochi inclusivi: ecco dove sorgeranno

Salvatore Di Trapani

Milazzo, si punta a realizzare nuovi parchi giochi inclusivi: ecco dove sorgeranno

giovedì 30 Giugno 2022 - 15:20

Nuovi parchi giochi inclusivi in arrivo a Milazzo, dopo quello già realizzato presso piazza Impastato nel quartiere di Ciantro

MILAZZO – Non soltanto il parco giochi inclusivo di piazza Impastato, nel quartiere di Ciantro a Milazzo. L’amministrazione, infatti, ha annunciato di voler realizzare altri tre parchi giochi inclusivi in città così da destinare più spazi anche ai bambini con difficoltà motore.

Annunciati tre nuovi parchi giochi inclusivi

I nuovi parchi giochi inclusivi sorgeranno presso San Papino, San Pietro e Santa Marina. Lo schema di realizzazione sarà lo stesso del parco giochi di Ciantro: aree giochi dedicate alle varie fasce d’età, con attenzione ai bambini con difficoltà motoria e pavimentazione in gomma antiurto di nuova generazione.

Intanto il parco giochi di Ciantro è stato ufficialmente aperto al pubblico. Al taglio del nastro istituzionale le varie autorità comunali, oltre allo stesso sindaco Pippo Midili. Presente anche il parroco don Piero di Perri Santo, della vicina chiesa della Trasfigurazione, che ha benedetto il nuovo parco giochi.

Il sindaco, nell’inaugurare l’area, ha voluto invitare al rispetto e alla civiltà. Il parco giochi sarà dotato di un impianto di videosorveglianza, ma l’augurio è che non si verifichino atti vandalici.

«Mi auguro -ha dichiarato Midili- che quest’area possa diventare sempre più un riferimento per i bambini ma anche per le loro famiglie per riscontrare favorevolmente l’impegno dell’Amministrazione a migliorare e dove necessario potenziare, l’offerta delle strutture a disposizione dei cittadini. E un ringraziamento anche al Consiglio comunale per il supporto che assicura nella nostra pianificazione quotidiana per migliorare il decoro cittadino. Mi auguro che il Parco sia preservato da atti di inciviltà che non devono appartenere alla nostra comunità. Tutti insieme dobbiamo essere pronti a contrastare chi vuole distruggere solo per il puro gusto di farlo».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Carmelo Caspanello direttore responsabile-coordinatore di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007