“Car Pooling” a Messina: un “passaggio” in avanti - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

“Car Pooling” a Messina: un “passaggio” in avanti

“Car Pooling” a Messina: un “passaggio” in avanti

domenica 18 Maggio 2014 - 18:36
“Car Pooling” a Messina: un “passaggio” in avanti

Un nuovo modo di “muoversi”, sta prendendo piede a Messina, il “car pooling”, cioè, viaggiare insieme condividendo il mezzo di trasporto

Sono sempre di più gli italiani che condividono l’auto per viaggiare, sfruttando la possibilità di recarsi in un luogo sia esso di lavoro o svago, evitando affollati mezzi pubblici legati a percorsi obbligati. Esistono già delle communities, alcune su basi europee, che offrono i loro “servizi”.

La community non è altro che una piattaforma online che mette in contatto automobilisti, con posti liberi a bordo delle proprie auto, e persone in cerca di un passaggio. Basta accedervi e vedere le tratte più gettonate. I modi di condivisione del mezzo di trasporto sono essenzialmente due. Un gruppo di amici che risparmia su benzina mettendo in comune l’auto, percorrendo brevi tratti, fa “car pooling”, che si distingue dal "ride sharing" a seconda della distanza percorsa. Il primo è caratterizzato da spostamenti in zone relativamente vicine tra loro e nasce spesso spontaneamente da aggregazioni di persone che, lavorando nello stesso posto, decidono di fare a turno con la macchina per dividere le spese. Il secondo, invece, è un tipo di trasporto su tratte lunghe, fuori regione o fuori confini nazionali.

Anche in riva allo stretto, è sorto da poco un gruppo su facebook che s’ispira all’idea di car pooling. L’amministratore è Peppe Tripodi, un messinese che non vuole certo perdere il treno, o meglio l’auto, che sta passando veloce e seguendo il trend dilagante nelle più grandi città del mondo, crea a Messina il primo gruppo di Car Pooling e l’idea si è già propagata in provincia.

Ma perché il car pooling a Messina? Perché la mattina, imbottigliati nel traffico, basta guardarsi intorno per notare che gran parte delle vetture ospita una o due persone al massimo. Da qui la necessità di creare un gruppo, un sito, una bacheca dove tutti possano offrire e usufruire di un passaggio ed ottenere grandi benefici. In primis, riduzione di traffico ed inquinamento. Più risparmio per i viaggiatori che si dividerebbero spese di carburante , pedaggio e parcheggio.

Questa è una iniziativa rivolta a lavoratori e pendolari che vogliono dividere le spese di viaggio e che hanno necessità di effettuare spostamenti regolari nell'area di Messina e provincia. Agli studenti che hanno bisogno di raggiungere i poli universitari più sperduti della città. Ai commercianti che possono andare in negozio insieme al "vicino di vetrina". Il funzionamento è semplice, basta iscriversi al gruppo e pubblicare un post per cercare o offrire un passaggio ad una certa ora, indicando la tratta ed eventualmente la frequenza. Gli interessati al post potranno contattare, anche privatamente, l'utente e accordarsi per le spese da sostenere e sul luogo d’appuntamento, e il “car pooling” è fatto. E’ un nuovo modo per socializzare e far nascere anche delle amicizie. Non resta adesso che invitare quanti più possibile e condividere questa iniziativa.

Gabriele Quattrocchi

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x