Nizza di Sicilia in zona rossa dal 2 al 12 maggio, Musumeci ha firmato l'ordinanza - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Nizza di Sicilia in zona rossa dal 2 al 12 maggio, Musumeci ha firmato l’ordinanza

Carmelo Caspanello

Nizza di Sicilia in zona rossa dal 2 al 12 maggio, Musumeci ha firmato l’ordinanza

venerdì 30 Aprile 2021 - 17:03
Nizza di Sicilia in zona rossa dal 2 al 12 maggio, Musumeci ha firmato l’ordinanza

La richiesta era stata presentata ieri dal sindaco Pietro Briguglio in seguito all'escalation di casi

NIZZA DI SICILIA – Nizza di Sicilia sarà in zona rossa da domenica 2 maggio a mercoledì 12, come richiesto dal sindaco Pietro Briguglio ieri in seguito all’escalation di casi di positività al covid 19. L’ordinanza firmata dal presidente della Regione, Nello Musumeci, prevede l’istituzione di zona rossa anche a Ravanusa (provincia di Agrigento) e Santa Caterina Villarmosa (provincia di Caltanissetta).

A Nizza di Sicilia, nella settimana tra il 20 e il 27 aprile sono stati registrati 19 nuovi casi positivi al tampone molecolare. Ed è stato superato l’indice cumulativo di contagi previsto (250 casi ogni 250mila abitanti). Nel caso di Nizza il limite da non superare era di 8,8 casi settimanali (se ne sono registrati più del doppio). “Pertanto – ha evidenziato l’Asp nel parere trasmesso al Comune – considerato l’andamento epidemiologico ed il rapido aumento dei casi si ritiene che possa essere richiesta l’istituzione della zona rossa”. Secondo i dati in possesso dell’Amministrazione comunale i soggetti attualmente positivi sono 46: 30 ufficiali e altri 16 in attesa di conferma.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x