Pellaro. “Piano Spiagge”, continua il confronto - Tempostretto

Pellaro. “Piano Spiagge”, continua il confronto

elisabetta marciano

Pellaro. “Piano Spiagge”, continua il confronto

martedì 15 Giugno 2021 - 12:27

"Area votata al turismo sportivo ed all’economia di prossimità. Previsti numerosi “Chiringuiti” ed il “Parco del vento”. Buone notizie sulla balneabilità

Pellaro è stata la seconda tappa del tour sul “Piano Spiagge” che il sindaco Giuseppe Falcomatà e l’amministrazione comunale hanno organizzato, ieri pomeriggio sul lungomare “Paolo Latella”. Al fine di allargare il confronto ai cittadini della zona sud della città e raccogliere spunti utili all’affinamento del programma realizzato dal progettista Paolo Malara. L’assessora alla Pianificazione, Mariangela Cama, ha diretto un confronto al quale ha preso parte una folta platea di residenti ed imprenditori della zona. Ha illustrato i dettagli di quello che è ampiamente riconosciuto come un “Masterplan del mare”.

Il tavolo di confronto

Fra il pubblico, numerosi addetti ai lavori ed amministratori come il vicesindaco Tonino Perna, gli assessori Irene Calabrò, Giuseppe Marino, Giuggi Palmenta, Rocco Albanese; Rosanna Scopelliti e consiglieri
comunali quali Carmelo Romeo, Filippo Burrone, Giovanni Latella, Nancy Iachino e Nino Malara. Proprio l’assessora Cama ha illustrato le potenzialità del “Piano Spiagge”, descrivendo i punti di forza del litorale pellarese sul quale è stata concepita, per esempio, l’istallazione di numerosi “Chiriguiti” per dare impulso all’economia; inoltre lo sviluppo del turismo sportivo grazie alle possibilità offerte dalla costituzione del “Parco del vento”.

Strumento essenziale

Il senso dell’incontro di ieri è racchiuso proprio nelle parole della delegata alla Pianificazione: «Il Piano Spiaggia – ha affermato l’assessora Cama è in fase di deposito per delle osservazioni e vogliamo raccogliere spunti e proposte dalla viva voce dei cittadini che operano direttamente sul territorio.». L’atto, infatti, è «uno strumento importantissimo che riorganizza la costa; detta, quindi, gli indirizzi di una nuova progettualità, puntando i riflettori su opportunità e criticità da affrontare con consapevolezza e precisione».

Spazio ai cittadini

Nel corso del confronto sono intervenuti imprenditori e cittadini, rappresentati di associazioni e referenti della Consulta comunale Assetto del territorio. Ognuno di loro ha avuto la possibilità di approfondire i
dettagli del Piano realizzato dal progettista Paolo Malara e dalla sua equipe e, al tempo stesso, proporre il proprio punto di vista. In conclusione, il sindaco Giuseppe Falcomatà ha spiegato l’importanza di un’iniziativa che «vuole raccogliere informazioni direttamente dai quartieri rispetto alle diverse caratteristiche morfologiche del litorale».

Presto la consegna dei lavori

Naturalmente la zona di Pellaro ha una grande attrattiva costituita dal “Parco del Vento” di Punta Pellaro; i cui lavori di progettazione sono conclusi. Presto, infatti, potremo materialmente consegnare i lavori per far partire il cantiere». «Questa – ha concluso il sindaco– è un’area molto importante per praticare sport tutto l’anno. A questo scopo, nel tempo sono state costituite diverse strutture ricettive rispetto alle quali vanno adeguati i servizi».

Articoli correlati

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007