San Piero Patti. La proposta di Camuti: "Case a 1 euro per ripopolare comune" - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

San Piero Patti. La proposta di Camuti: “Case a 1 euro per ripopolare comune”

Salvatore Di Trapani

San Piero Patti. La proposta di Camuti: “Case a 1 euro per ripopolare comune”

venerdì 06 Luglio 2018 - 08:05
San Piero Patti. La proposta di Camuti: “Case a 1 euro per ripopolare comune”

Sulla scia di quanto fatto dal comune di Gangi, il gruppo consiliare "San Piero in Comune" capeggiato dal consigliere Camuti lancia l'ambiziosa proposta: vendere le case al prezzo simbolico di 1 euro, così da ripopolare il comune.

Case vendute ad 1 euro per ripopolare il comune. Questa la proposta pronta a sbarcare in consiglio comunale, presentata dal gruppo "San Piero in Comune". Il progetto, spiega il capogruppo Gianluca Camuti, era stato rielaborato nel corso delle amministrative del 2017 in seguito ad un confronto con l'ex sindaco di Gangi. Nel comune palermitano, infatti, l'iniziativa aveva riscosso un discreto successo.

"L'obiettivo -dichiara Camuti- è quello di combattere lo spopolamento che sta logorando il nostro comune, così da ridare vita a tutte quelle case del centro storico e delle frazioni che ormai sono abbandonate. Il prezzo simbolico di 1 euro servirà ad incentivare la vendita delle abitazioni abbandonate, con il vincolo per gli acquirenti di ristrutturare in tempi brevi e secondo un piano del colore a tutela della bellezza del luogo".

Un'attenzione particolare all'utilizzo della pietra, del ferro e del legno dunque, secondo le linee guida dell'artigianato locale che già in passato aveva reso orgoglioso il comune messinese. Tra gli obiettivi della proposta, infatti, vi è anche quello di far ripartire il comparto edile così da generare nuovi flussi economici.

"Il nostro è un progetto che comprende diversi interventi a lungo termine -ha concluso Camuti- Si tratta di una proposta complessa, che rielabora diverse iniziative che rientravano nel nostro programma elettorale".

Salvatore Di Trapani

Tag:

Una donazione per un grande progetto di informazione

Abbiamo cercato in questi anni di offrirvi un'informazione puntuale e approfondita, estranea ad ogni condizionamento e sempre al passo con l'innovazione.  Così abbiamo raggiunto importanti traguardi. Ma non ci basta: vogliamo ampliare la nostra attività di informazione con più inchieste, più contenuti video e una più solida presenza nei diversi comprensori delle città metropolitane di Messina e Reggio Calabria.

E' un progetto ambizioso per il quale vi chiediamo di darci una mano effettuando una donazione: se ognuno di voi darà anche  un piccolo contributo economico, il risultato sarà eccezionale e Tempostretto sarà ancora più efficace e “vostro”.

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007