Reggina. Baroni: “Contro la Salernitana partita complicata” - Tempo Stretto - Ultime notizie da Messina e Reggio Calabria

Reggina. Baroni: “Contro la Salernitana partita complicata”

Davide Gerace

Reggina. Baroni: “Contro la Salernitana partita complicata”

domenica 31 Gennaio 2021 - 18:18
Reggina. Baroni: “Contro la Salernitana partita complicata”

Il tecnico dei calabresi parla della sfida di domani contro la Salernitana

Conferenza stampa della vigilia per l’allenatore della Reggina Baroni, domani la sua squadra affronterà al Granillo la Salernitana, attualmente al terzo posto in classifica.

Salernitana squadra forte

“Partita complicata, noi si gioca sempre per i tre punti. La squadra non è mai andata in campo per un risultato diverso, fatto delle buone prestazioni. A Frosinone abbiamo fatto 70 minuti importanti, poi diverse situazioni ci vengono a penalizzare e non portiamo in fondo la vittoria. Menez? Pretendo di più da lui perchè può. Mi è piaciuto l’atteggiamento di Frosinone e deve fare questo. Se va in campo deve essere una risorsa dal punto di vista della prestazione, tecnico e di come si pone nella partita“.

“Tre acquisti domani titolari”

“Montalto, Edera, Crimi e Petrelli? Tre sono della partita domani con certezza. Petrelli purtroppo è arrivato e si porta dietro una distorsione e ancora non sta completamente bene, quindi non potrà esserci per qualche altra settimana. In questi giorni ha svolto un lavoro differenziato. Gli altri hanno grandi possibilità di iniziare dal 1′. Domani metteremo in campo una squadra che vuole fare una prestazione importante contro una Salernitana forte che ha una sua identità. Non è là davanti per caso, non dobbiamo sbagliare prestazione.”

Molte assenze

“Domani valuterò alcune situazioni, vedo che andiamo incontro a tante partite ravvicinate, quindi se i calciatori non sono al 100% non scendono in campo. Utilizzerò chi sta meglio dal punto di vista psicofisico”.

Sul mercato in entrata

“Non voglio parlare molto, c’è ancora qualche giorno, abbiamo fatto delle scelte e siamo andati a cercare in una finestra di trasferimenti difficile. Servono profili giusti e motivati, per il momento sono contento dei nuovi arrivati, si deve andare avanti a testa bassa e lavorare. Da parte mia c’è sempre molta concentrazione, sento tante responsabilità”.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007

x