Reggio. Morto Rosario Pietropaolo, fu Rettore dell'Università "Mediterranea" - Tempostretto

Reggio. Morto Rosario Pietropaolo, fu Rettore dell’Università “Mediterranea”

Redazione

Reggio. Morto Rosario Pietropaolo, fu Rettore dell’Università “Mediterranea”

Tag:

venerdì 01 Luglio 2022 - 15:30

Guidò l'Ateneo reggino per tre mandati consecutivi, dal 1989 al 1999. Nell'aprile 2014 ricevette il San Giorgio d'Oro, massima onorificenza cittadina

REGGIO CALABRIA – «Ciao Professore, che la terra ti sia lieve. Veglia su di noi e non ti arrabbiare se ogni tanto sbaglieremo qualcosa: avevamo ancora tanto da imparare e sei andato via troppo presto…», si legge in un post pubblicato su Instagram dal dipartimento di Chimica dell’Università “Mediterranea” di Reggio Calabria dedicato alla memoria di Rosario Pietropaolo, ex Rettore dell’Ateneo reggino, bagnarese di nascita, appena scomparso. Avrebbe compiuto 81 anni il prossimo 17 agosto.

Rettore per tre mandati di fila dall’89 al ’99

A 34 anni – nel ’75 – Pietropaolo, vincitore di concorso, fu chiamato a ricoprire la cattedra di Chimica presso l’Università di Messina. Nell’anno accademico 1985/86 trasferì la propria cattedra alla neoistituita Università di Reggio Calabria, diventando il primo preside della Facoltà di Ingegneria. Fra il 1989 e il 1999, per tre mandati consecutivi, fu Rettore dell’Ateneo reggino.

Il San Giorgio d'Oro 2014 a Rosario Pietropaolo

Il 23 aprile 2014 – al tempo, la città era guidata dalla Commissione straordinaria, dopo lo scioglimento del Comune di Reggio Calabria – Pietropaolo ricevette il San Giorgio d’Oro, massima onorificenza cittadina.

Il ricordo della sua figura

Il professor Pietropaolo «lascia nell’intero Ateneo il rimpianto di chi ha avuto il privilegio di conoscerne le doti di competenza, cultura e affabilità umana e un vuoto incolmabile nella “sua” Facoltà d’Ingegneria», è il commento del Rettore facente funzioni Feliciantonio Costabile.

«La dipartita del professore emerito Rosario Pietropaolo, già Rettore dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e figura di grande spessore culturale e umano, priva la Calabria e tutta la comunità scientifica di quel contributo primario di intelligenza e saggezza – si legge in una nota diffusa dal Partito democratico calabrese: Pietropaolo fu anche candidato al Parlamento europeo – che ha sempre messo a disposizione della ricerca e della formazione, con umiltà e autorevolezza. Un uomo dagli alti valori, trasferiti con dignità anche in ambito politico».

Le esequie avranno luogo a Bagnara Calabra domani, sabato 2 luglio, alle 16,30 nella Chiesa di Santa Maria e i XII Apostoli.

Articoli correlati

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007