Salice, cade un palo sulla strada provinciale: era stato segnalato da dieci giorni - Tempostretto

Salice, cade un palo sulla strada provinciale: era stato segnalato da dieci giorni

Giuseppe Fontana

Salice, cade un palo sulla strada provinciale: era stato segnalato da dieci giorni

domenica 04 Dicembre 2022 - 08:22

Per rimuoverlo sono stati tagliati i cavi telefonici: paese isolato per le prossime ore. La consigliera Feminò: "Non si può aspettare che accada una tragedia prima di intervenire"

MESSINA – Il forte vento che ha bersagliato la città di Messina non ha risparmiato le zone collinari. A farne le spese è stato un palo della Tim, caduto sulla strada provinciale che porta a Salice, proprio alla fine del paese. Un problema non da poco, che poteva essere risolto agendo prima. Il 21 novembre, infatti, al numero preposto per i pali pericolanti era stato segnalato più volte che quello in questione pendeva pericolosamente verso la strada, a causa dei rami degli alberi che, cadendo, hanno tirato giù i cavi, trascinando sempre di più il palo verso terra.

Il palo pericolante segnalato nei giorni scorsi: sabato pomeriggio la caduta, per fortuna senza alcun passante nei paraggi

Sabato pomeriggio la caduta, che per fortuna non ha arrecato danni a cose o persone. Ma per risolvere il problema, liberando la strada, sono stati tagliati alcuni cavi della Tim che portano nelle case di Salice la linea telefonica fissa e quella internet. Per qualche giorno, si spera per poco, i cittadini della zona dovranno convivere con questo disagio.

Feminò: “Poteva succedere una tragedia”

“Il problema è sempre il dialogo – racconta la consigliera comunale Antonella Feminò, che da giorni si è fatta portavoce dei cittadini che hanno segnalato a più riprese la questione all’azienda – perché questo disagio poteva essere evitato. Per fortuna non si è fatto male nessuno con la caduta del palo, ma poteva succedere di tutto. E non è possibile che prima di intervenire si aspetti che succeda una tragedia”.

La consigliera poi prosegue ringraziando uno dei responsabili della Tim e il commissario della Polizia Municipale Giovanni Giardina: “Se non fosse stato per loro non si sarebbe fatto niente, nonostante il palo caduto. Abbiamo rischiato tanto, perché quel palo poteva colpire un’auto e cadere sulla testa di qualcuno”.

Salice senza linea telefonica e internet Tim

Adesso resta il problema della linea tagliata, almeno fino a lunedì. “La maggior parte delle linee telefoniche e internet con Tim, dentro e fuori dal paese, non funziona – racconta Feminò -. Se l’intervento fosse stato fatto prima non si sarebbe rischiato niente per le persone e non si sarebbe creato un disagio grosso, visto che in zona Salice non tutte le altre reti hanno campo. Chi non ha cellulare resta tagliato fuori”.

Articoli correlati

Un commento

  1. Chi ha letto le segnalazioni e non ha agito ? Che venga immediatamente licenziato ,così come chi doveva provvedere alla manutenzione ….. così imparano a non dare priorità alle pericolosità😤😡

    0
    0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto - Quotidiano online delle Città Metropolitane di Messina e Reggio Calabria

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Marco Olivieri direttore responsabile
info@tempostretto.it

Telefono 090.9412305

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007