I ragazzi dell'istituto Santa Margherita all'Expo - Tempo Stretto

I ragazzi dell’istituto Santa Margherita all’Expo

Al.Ser.

I ragazzi dell’istituto Santa Margherita all’Expo

Al.Ser. |
domenica 14 Giugno 2015 - 08:32
I ragazzi dell’istituto Santa Margherita all’Expo

Chiusura d'anno scolastico in bellezza per gli alunni della scuola della zona sud che hanno preso parte al concorso sulla pesca e hanno portato il loro progetto al padiglione Italia dell'Expo.

Sono state numerose, quest’anno, le attività che hanno coinvolto gli studenti dell’Istituto Comprensivo Santa Margherita, presieduto dalla professoressa Laura Tringali, ma alcune di queste hanno anche gratificato i ragazzi con premi e segnalazioni. Ieri al Padiglione Italia dell’Expo il Cnr e l’Ismar- Istituto di Scienze Marine hanno discusso su “Pesca eco-sostenibile e pescato sicuro” e verranno premiate le scuole che si sono classificate nei primi tre posti al Concorso “Pesca ecosostenibile e tracciabile: è possibile?” . Durante la manifestazione verrà proiettato il powerpoint realizzato dalla II C della Scuola media Simone Neri di Giampilieri, “Dallo Stretto al piatto”. I ragazzi non hanno vinto, ma essere all’Expo costituisce comunque un premio.

Discorso diverso per i Giochi matematici di Sicilia 2015 indetti dall’Associazione degli insegnanti e dei cultori della matematica (AICM) che ha visto l’alunno Vincenzo Raciti della I A, sempre della scuola media Simone Neri classificarsi al 1° posto nella classifica finale regionale, svoltasi il 6 giugno scorso; lo stesso allievo ha anche ottenuto il 6° posto nella classifica nazionale Categoria S. 1 dei Giochi matematici A.I.P.M, l'Accademia Italiana per la Promozione della Matematica «Alfredo Guido».

Per la categoria classe seconda media la medaglia d’oro per i Giochi Aicm è stata consegnata a Francesco Pio Zagami della Leonardo Da Vinci. Da sottolineare che per i Giochi regionali Aicm sono stati premiati con medaglia di bronzo, ognuno per la propria categoria, Sara Famulari, Antonino Lepardo e Giuseppe Emanuele Pispicia. Per i Giochi Aipm, l’Istituto Santa Margherita invece ha espresso – il 9 maggio a Palermo- ben sei finalisti nazionali, fra cui quattro bambini delle scuole primarie di Ponteschiavo, Giampilieri e Santo Stefano: Anthony Zagami, Lucian Marin, Francesco Rossi, Michelangelo Paolo Tornese. I piccoli Giorgia Sorrenti, Emma Magazzù della IV elementare della scuola primaria di Santo Stefano Briga e Cinzia Citro della V elementare della primaria di Briga Marina “A. Ragazzi” hanno vinto il premio Fantasia al Concorso “Messina da favola”, mentre il primo premio (in buoni acquisto per materiale scolastico) dello stesso concorso per temi e disegni è andato a Michelangelo Paolo Tornese della IV elementare e a Sara Bitto della V elementare della primaria di Santo Stefano Briga.

Vanno segnalate, non per i premi ma per il valore degli spot realizzati, le classi II A, III C, II D, delle scuole medie Simone Neri e Leonardo Da Vinci che hanno partecipato al concorso Ciak scuola Film Fest realizzando "Il Rep del mangiare sano", "Mettilo bene in testa", " Libera l'aquilone", trattando tematiche sociali di grande importanza in brevi filmati di Pubblicità Progresso.

Tag:

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Commenta
Tempostretto.it - Quotidiano on line della Città Metropolitana di Messina

Via Francesco Crispi 4 98121 - Messina

Rosaria Brancato direttore responsabile-coordinatrice di redazione.

Danila La Torrevice coordinatrice di redazione.

info@tempostretto.it

Telefono 090.9018992

Fax 090.2509937 P.IVA 02916600832

n° reg. tribunale 04/2007 del 05/06/2007